sabato 20 Luglio, 2019 - 18:22:12
Home > Rubriche > A Tavola con La Voce > “Li fiuri ti cucuzza fritti” la ricetta originale salentina 

“Li fiuri ti cucuzza fritti” la ricetta originale salentina 

Forse non tutti sanno che ci sono diversi fiori commestibili e saporiti. Dalle nostre parti, nel Salento, siamo divoratori di fiori di zucca. La zucchina in generale è un alimento molto presente nella tradizione culinaria pugliese. Se ne avete mai raccolta qualcuna in campagna, avrete notato i suoi fiori giallo scuro che offrono dimora a un bel po’ di formiche di campagna. Vi presento la ricetta di come prepararli fritti, un must della cucina locale: li fiuri ti cucuzza fritti!

Ingredienti: Gr. 500 di fiori di zucchina – gr. 200 di farina – 2 uova – 1/2 cubetto di lievito di birra – sale q.b.

Preparazione dei fiori di zucca fritti

Lavate i fiori e lasciateli asciugare. A parte, preparate la pastella con farina in una ciotola. Mettete la farina, le uova, il lievito, un pizzico di sale e aggiungete poco alla volta l’acqua mescolando con una frusta per evitare i grumi. Per darvi un’idea delle quantità, potete regolarvi con mezzo lievito ogni 250 grammi di farina. Quindi, in padella scaldate l’olio per la frittura. Prendete i fiori e immergeteli nella pastella e fate attenzione a non romperli, sono alquanto delicati! Quindi, immergeteli nell’olio bollente e girateli fino a che non sono fritti per bene, questione di attimi.

I fiori di zucca fritti sono un ottimo antipasto o delizioso aperitivo, vi suggeriamo di presentarli a tavola tiepidi non bollenti all’inizio del pranzo. Buon appetito!

 

 

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Rapina al Mobilificio Magrì Arreda, arrestato a Oria il secondo presunto rapinatore. I dettagli dell’arresto

Dopo un’ennesima rocambolesca fuga, è stato arrestato il secondo presunto autore della rapina a mano …