mercoledì 16 Ottobre, 2019 - 5:01:57
Home > La Voce > Locali > “L’indignato speciale” rubrica del Tg5, ospita un servizio dedicato al depuratore di Specchiarica

“L’indignato speciale” rubrica del Tg5, ospita un servizio dedicato al depuratore di Specchiarica

Indignato SpecialeMANDURIA – Grazie all’ambientalista manduriano, Mimmo Fontana che li aveva contattati attraverso Internet, la troupe televisiva Mediaset de «L’indignato speciale» rubrica del Tg5, ha registrato, a Manduria,  lo scorso 6 ottobre un servizio sulla condotta sottomarina e il depuratore consortile che la Regione Puglia vuole impiantare a Specchiarica. La giornalista del Tg5, Maria Luisa Sgobba ha intervistato il sindaco di Manduria Roberto Massafra e Mario De Marco sindaco di Avetrana. I due primi cittadini hanno ribadito la propria opposizione ai piani della Regione e dell’Aqp. Il servizio andrà in onda mercoledì prossimo, 3 novembre. La data della messa in onda è in concomitanza, per pura casualità, con il  nuovo confronto sul depuratore fra l’assessore regionale ai Lavori Pubblici, Giovanni Giannini, e i sindaci di Manduria, Avetrana e Sava che si terrà il 5 novembre. Al nuovo incontro parteciperanno oltre al direttore generale dell’Autorità Idrica Pugliese,  il direttore scientifico dell’Arpa Puglia, il segretario generale dell’Autorità di Bacino, il direttore generale dell’AQP, e il direttore dell’Area Tecnica del Consorzio Arneo.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Il maestro che rivoluzionó il pensiero di dipingere i volti. Raffaello Sanzio a 500 anni dalla morte

La devozione e la purezza degli occhi delle donne. I fanciulli tra le mani delle …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.