venerdì 09 Dicembre, 2022 - 0:46:46

L’Istituto Alberghiero Mediterraneo di Pulsano-Maruggio premia per il secondo anno la creatività e le visioni futuristiche sulla scuola

L’Istituto Alberghiero Mediterraneo di Pulsano-Maruggio premia per il secondo anno la creatività e le visioni futuristiche sulla scuolaPremiati i vincitori dei concorsi Il gusto della vita e La scuola che vorresti

Viva partecipazione, entusiasmo e commozione alla cerimonia di premiazione della II edizione dei concorsi Il gusto della vita e La scuola che vorresti tenutasi il 16 novembre 2022 presso l’I.P.S.S.E.O.A Mediterraneo di Pulsano-Maruggio ed indirizzata ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado della provincia di Taranto.

A dare il benvenuto alla sala gremita di ospiti è stata la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Bianca Maria Buccoliero, la quale ha ringraziato alunni, genitori e docenti per la sentita partecipazione. La stessa, inoltre, ha sottolineato l’importanza ed il valore di queste attività finalizzate ad accrescere competenze trasversali tra gli studenti.

Successivamente ha preso la parola la Prof.ssa Silvia Prontera, responsabile dell’Orientamento, la quale, unitamente alla giuria – composta dalle Prof.sse Antonella Lauretta, Lucia Mancino e Miriam Barone – ha provveduto a premiare i giovani talenti.

A sedere tra i banchi della giuria, tra l’altro, vi erano anche due ex allievi diplomatisi presso l’Istituto Alberghiero Mediterraneo, Monica Camassa e Giuseppe Guida: costoro hanno illustrato il loro iter scolastico e professionale.

Il cuore della manifestazione ha pulsato con maggior impeto nel momento della premiazione, quando sono stati rivelati i nomi dei 6 vincitori, scelti tra coloro che, con estro, creatività e fantasia, hanno saputo con maggior maestria delineare una visione futuristica della scuola.

Qui di seguito i nomi dei vincitori dei due rispettivi concorsi.

Il gusto della vita La scuola che vorresti
1° posto

Digiacomo Nicolò

I.C. Michele Greco, Manduria

1° posto

Depadova Michelangelo

I.C. F. Prudenzano, Manduria

2° posto

Giorgino Marco

I.C. Don Bosco, Manduria

2° posto

Pichierri Lucrezia

I.C. Giovanni XXII, Sava

3° posto

Marsella Germana

I.C. F. Prudenzano, Manduria

3° posto

Martina Sammarco

I.C. T. del Bene, Maruggio

I trionfatori di questa II Edizione sono stati premiati con una ricca confezione di prodotti tipici del luogo, gentilmente offerta dall’Azienda Agricola Olivaro di Maruggio, che si è confermata generosa e sensibile a queste iniziative.

Ma non solo! Il laboratorio di ceramica dell’ I.P.S.S.E.O.A Mediterraneo, ha omaggiato questi talenti con dei “pumi” artigianali, benaugurali per il loro futuro.

I vincitori, infine, sono stati fregiati mediante l’ambita investitura con il tipico cappello da chef, simbolo iconico dell’Istituto Alberghiero Mediterraneo.

Anche ai docenti, che hanno sostenuto e accompagnato gli alunni partecipanti, è stato fatto dono di una creazione prodotta presso il laboratorio di ceramica dell’Istituto Alberghiero Mediterraneo.

L’Istituto organizzatore, inoltre, per ringraziare, sottolineare e valorizzare l’importanza della partecipazione di tutti, ha rilasciato un attestato di merito a tutti i concorrenti.

A testimoniare la magia del momento sono stati i toccanti volti dei piccoli chef e scrittori, i quali al ritiro del premio, hanno mostrato l’emozione e la gioia di chi scopre di aver vinto. Questi momenti sono stati immortalati dagli scatti fotografici del prof. Saracino Cosimo.

Ad “insaporire” la serata ci hanno pensato i Professori di settore Francesco Desantis, Antonio Casciaro, Antonio Magno, Sergio Martella, Angela Marasciulo, Ettore Morleo, Francesca Morrone, Giuseppe Galati, Salvatore Strambaci che, insieme agli alunni del diurno e del serale dell’I.P.S.S.E.O.A. Mediterraneo, hanno preparato e servito un gustosissimo buffet con grande maestria e professionalità.

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Nel centenario della nascita di don Luigi Giussani tra sacro e letteratura

Nel centenario della nascita di don Luigi Giussani tra sacro e letteratura

Una formazione tra la teologia e la letteratura filtrata dalla filosofia di quella confessione come …