domenica 25 Ottobre, 2020 - 2:16:57

Maltempo nel leccese: crolla stazione Eni sulla Lecce-Maglie

melendugno3Il ciclone depressionario giunto sul Sud Italia ha generato la risalita di un violento sistema temporalesco dal mar Ionio verso il Salento.

Incredibile la violenza con cui il maltempo si è abbattuto nella zona, sradicando la tettoia dell’area di servizio, che sorge sulla strada, all’altezza tra Melpignano e Corigliano d’Otranto.

Una stazione di servizio, la Eni, che sorge subito dopo lo svincolo per Melpignano e prima di quello per Corigliano d’Otranto, è stata completamente divelta da una tromba d’aria, abbattutasi sulla strada statale Maglie-Lecce: è forse questo il caso più eclatante nel resoconto dei danni, che il maltempo abbattutosi su tutto il Salento, sta causando in diverse zone del territorio.

Il cattivo tempo ha sbancato la tettoia dell’area di servizio, che è letteralmente crollata, sommergendo e danneggiando le colonnine che si trovavano al di sotto. Non ci sono fortunatamente danni a persone, ma la situazione nella zona resta pericolosa.

Sul posto, i carabinieri della Compagnia di Maglie e i vigili del fuoco.

Fonte:   Leccesette

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Avetrana, firmato il Patto per la sicurezza urbana

Il Comune partecipa al bando ministeriale per realizzare un impianto di videosorveglianza Prevenzione alle forme …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.