giovedì 15 novembre, 2018 - 11:27:25
Home > La Voce > Locali > MANDURIA: anziana donna rapinata e picchiata nella sua abitazione. Cospicuo il bottino

MANDURIA: anziana donna rapinata e picchiata nella sua abitazione. Cospicuo il bottino

rapina in abitazioneManduria – Alle ore 19.00 circa di ieri, gli Agenti della squadra Volante del Commissariato di P.S. di Manduria sono intervenuti in via Borraco, presso l’abitazione di una anziana signora poco prima rapinata in casa da tre individui.

Ai poliziotti la malcapitata signora raccontava che mentre era sola in casa, tre individui si erano introdotti all’interno della sua abitazione, posta al primo piano, passando dalla porta-finestra della cucina. I tre malviventi, tutti travisati da passamontagna, dopo averla minacciata con una pistola la legavano e la imbavagliavano adagiandola sul letto, dopodiché rovistavano nella stanza da letto e in altri ambienti della casa, impossessandosi della somma contante di otto mila euro, gioielli, il cui valore non è stato ancora quantificato , n.3 fucili e n.2 pistola di proprietà del marito, regolarmente detenute. Gli stessi rapinatori dopo l’azione delittuosa si allontanavano attraverso la stessa porta finestra facendo perdere le loro tracce. La donna riusciva a liberarsi e quindi a chiamare il marito ed insieme notiziavano dell’accaduto la sala operativa del Commissariato, i cui investigatori hanno già avviato le indagini per identificare gli autori della rapina..

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La scomparsa di un Grande Amico, buon viaggio Giro Melis

Ho appreso poco fa’ della scomparsa improvvisa di una persona a me cara, Girolamo Melis, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.