mercoledì 23 Ottobre, 2019 - 0:06:03
Home > La Voce > Locali > Manduria : chiude l’Ufficio del Giudice di Pace

Manduria : chiude l’Ufficio del Giudice di Pace

Il Ministero della Giustizia ha emanato il decreto che esclude Manduria dalle sedi del Giudice di Pace. La notizia è stata diffusa dal  tesoriere dell’Associazione Forense Messapica, Antonio Casto, con un post pubblicato sul social Facebook:

Avv. Antonio Casto

«È giunto anche il momento che tutti gli amministratori si assumano le rispettive responsabilità. Perché vi è più di un responsabile…».

La crisi dell’ufficio di giudicatura è nata dalla mancata capacità dei comuni consorziati di garantire il personale necessario al mantenimento della sede Messapica. In particolare a venire meno all’impegno è stato il comune di Avetrana che aveva ritirato il proprio rappresentante dall’organico dell’Uffici nei mesi scorsi.

Ai sensi dell’articolo 3 del decreto legislativo 7 settembre 2012, n. 15 l ‘Ufficio del Giudice di pace di MANDURIA è mantenuto con gli oneri individuati dalla medesima norma a carico del consorzio realizzato tra i Comuni di MANDURIA – AVETRANA – MARUGGIO – SAVA .

I Comuni hanno stipulato fra loro un accordo consorziale, in forza del quale (pacta servanda sunt) avrebbero dovuto garantire il mantenimento dell’Ufficio. Questo contratto comportava, fra le altre cose, l’onere di coordinarsi e di confrontarsi per superare i problemi che via via si sarebbero potuti presentare, a partire da quello, cruciale, della messa a disposizione del personale. Questo problema, peraltro, era da tempo noto, a partire da quando il Comune di Avetrana decise di concedere alla propria unità un impiego solo part time presso la struttura giudiziaria.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Maxi operazione nel Salento contro la Scu infiltrata nel settore delle slot machines. La Guardia di Finanaza sequestra beni per oltre 12 milioni di euro.

Dalle prime luci dell’alba oltre 50 militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di …