giovedì 15 novembre, 2018 - 11:33:10
Home > Cronaca > Manduria- Sequestrata area abusiva di rifiuti speciali

Manduria- Sequestrata area abusiva di rifiuti speciali

Militari del NOE di Lecce, con la collaborazione dei colleghi della stazione carabinieri di Manduria (Ta), nel corso di controlli effettuati nell’ambito della rilevazione e verifica delle attivita’ estrattive, ieri 19 ottobre 2018, hanno individuat,o in agro di Manduria (Ta), in localita’ Paglione, un’area di circa 5.000,00 mq, in precedenza interessata dalla piantagione di ulivi, completamente cavata per una profondita’ media di circa 1-2 mt ed interessata, per la quasi totalita’, dal deposito illecito di rifiuti speciali non pericolosi costituiti principalmente da inerti da demolizione, plastica, ingombranti e sfalci di potatura, di cui al momento si sconosce la provenienza, con la trasformazione del territorio e la conseguente deturpazione dell’area a vocazione agricola.

L’area, del valore di circa 50.000,00 €, è stato pertanto sottoposta a sequestro preventivo d’urgenza e contestualmente viene  deferito in stato di liberta’ alla competente Autorià Giudiziaria, il 55enne D.U., esecutore materiale delle attivita’ contestate.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

E’ difficile lottare contro l’indifferenza umana

«Se dura è combattere contro la cattiveria umana, ancor più difficile è lottare contro l’indifferenza. …