venerdì 27 Gennaio, 2023 - 8:23:39

Manduria: Simula un suicidio e manda il videomessaggio con WhatsApp. Denunciato

Manduria: Simula un suicidio e manda il videomessaggio con WhatsApp. Denunciato

I carabinieri dell’Aliquota Operativa del N.O.R. della Compagnia di Manduria (Ta) hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica del capoluogo jonico, un 33enne del posto, in quanto ritenuto responsabile del reato di procurato allarme presso l’Autorità.

L’uomo, per motivi verosimilmente di natura sentimentale, inviava, mediante l’applicazione WhatsApp, alla sorella della propria fidanzata residente a Rovigo, un filmato nel quale, dopo aver impugnato una pistola, inscenava un’azione di fuoco sparandosi al petto e simulando quindi un suicidio.

La ragazza, evidentemente scossa dal filmato ricevuto, dava subito l’allarme telefonando al 112; la Centrale Operativa di Padova, attivava subito i colleghi di Manduria, i quali ponevano in atto immediati accertamenti finalizzati a rintracciare il 33enne. Lo stesso veniva poco dopo individuato presso la propria abitazione di Manduria, in ottimo stato di salute.

Interpellato in merito al filmato shock, l’uomo ammetteva le proprie responsabilità nonché la paternità del videomessaggio trasmesso, consegnando spontaneamente l’arma utilizzata per la simulazione, una pistola a salve, con relativo munizionamento, che dopo essere stata repertata, veniva sottoposta a sequestro.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità, incontri con i giovani e l’attesa …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.