giovedì 14 Novembre, 2019 - 5:34:17
Home > Cronaca > Manduria, soccorritore del 118 aggredito durante un soccorso

Manduria, soccorritore del 118 aggredito durante un soccorso

Un soccorritore del 118 questa notte è stato aggredito durante un soccorso a Manduria da una persona ubriaca. Intorno alle 3.30 l’operatore che fa parte dell’equipaggio della postazione di Avetrana, era intervenuto su chiamata della centrale dove era arrivata la richiesta di alcuni passanti i quali segnalavano la presenza di una persona a terra.

Giunta l’ambulanza sul posto, i due componenti dell’equipaggio sono scesi per prestare soccorso quando l’uomo, un manduriano di 41 anni che era in stato di ebrezza, ha aggredito uno dei soccorritori colpendolo con un pugno al volto. Il soccorritore con il suo collega è riuscito nonostante tutto a far salire l’ubriaco in ambulanza ed a portarlo al pronto soccorso dell’ospedale Giannuzzi.

Il protagonista di questa brutta vicenda che è volontario di un’associazione convenzionata con la Asl per il servizio di emergenza territoriale, non ha voluto sporgere denuncia né farsi visitare preferendo proseguire il turno di servizio.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Palazzo Ducale di Taurisano

La prima struttura fortificata presente in Taurisano consisteva in un castello a recinto fortificato, risalente …