sabato 13 Agosto, 2022 - 17:36:21

MARINA MILITARE – L’ARSENALE DI TARANTO RICEVE IL TRAVERLERS’ CHOICE AWARD

MARINA MILITARE – L’ARSENALE DI TARANTO RICEVE IL TRAVERLERS’ CHOICE AWARDAlla Mostra Storica dello Stabilimento della Marina il premio di Tripadvisor assegnato sulla base delle recensioni e delle opinioni raccolte da viaggiatori di tutto il mondo.

La Mostra Storica Arsenale (Mo.S.A.) dell’Arsenale Militare di Taranto, riceve il prestigioso riconoscimento “Traverlers’ Choice Award” e rientra, di diritto, tra le prime tre attrazioni turistiche e culturali della città di Taranto, insieme con il Museo Archeologico (MArTA) e il Castello Aragonese.

Il Travellers’ Choice è un premio assegnato da Tripadvisor alle strutture e attrazioni che ottengono costantemente recensioni eccellenti, sulla base dei punteggi assegnati dai viaggiatori sulla piattaforma informatica. Un risultato ottenuto grazie alla professionalità del personale militare e civile della Difesa impegnato quotidianamente nella catalogazione reperti, nell’allestimento delle aree espositive, nella consulenza storica e accompagnamento dei numerosi turisti. Un riconoscimento che premia il puntuale e sentito servizio offerto alla cittadinanza, a istituti scolastici e universitari, ad associazioni culturali e ad ogni singolo curioso o appassionato che ha varcato la soglia del grande stabilimento di lavoro della Marina Militare, per navigare sui mari della storia.

La Mostra Storica raccoglie, così, un altro importante elemento di valutazione nella sua appassionata opera di divulgazione, in previsione dell’ormai prossima trasformazione in “Museo dell’Arsenale di Taranto”.

L’Arsenale di Taranto è una grande realtà industriale e produttiva che si occupa della manutenzione delle navi della flotta militare italiana – le parole del Direttore dello Stabilimento, Ammiraglio Ispettore Pasquale de Candia – ma l’Arsenale è anche storia: è stato inaugurato alla fine dell’ottocento e da allora è testimone di un’epoca di cambiamenti, sia storici che tecnologici. Scrigno e custode delle testimonianze che il tempo ha voluto regalare ai posteri, inaugurata nel 1979, la Mostra Storica è nata per ospitare ed esporre gli oggetti storici e i reperti di maggiore pregio legati alla storia dell’Arsenale, della Marina Militare e della stessa città di Taranto. La trasformazione della Mostra Storica in Museo dell’Arsenale di Taranto, attraverso un progetto che prevede nuovi allestimenti e spazi espositivi, è l’obiettivo del prossimo futuro perché l’Arsenale diventi veicolo per raccontare e tramandare un pezzo importante della storia di Taranto”.

Mercoledì 27 luglio, presso la Sala a Tracciare dell’Arsenale Militare, con inizio alle ore 09:00, saranno presentati i risultati conseguiti.

Arricchita nel corso degli anni dal costante lavoro di ricerca, manutenzione e catalogazione del personale del Ministero della Difesa, la Mostra è divisa in due aree espositive.

Nella prima area “Reperti storici” sono conservati oggetti legati ad eventi ed imprese del passato.

Nella seconda area “Archeologia industriale” vengono esposte macchine e apparecchiature un tempo utilizzate nelle officine dell’Arsenale per le lavorazioni tecniche e d’artigianato, insieme a strumenti inventati dagli arsenalotti e brevettati dalla Forza Armata.

Il Mo.S.A. rappresenta, quindi, il luogo della memoria che racconta l’intreccio dei rapporti tra la città di Taranto, il suo Arsenale e la Marina Militare. Il Mo.S.A. è aperto al pubblico tutto l’anno e nel corso del tempo ha acquisito sempre più apprezzamenti e consensi sia da parte della cittadinanza che dai numerosi turisti che affollano le sue sale, tanto da raggiungere il picco di mille visitatori in un solo giorno.

La Marina Militare, che incoraggia la diffusione della cultura, della storia della Forza Armata, delle sue tradizioni e del suo stretto e propositivo rapporto col territorio, custodisce in questo museo un grande tesoro, che si sta radicando nei circuiti turistici della città di Taranto e nel cuore dei tarantini.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La poesia o la prosa, possono ancora sopravvivere nell’universo delle comunicazioni di massa

La poesia o la prosa, possono ancora sopravvivere nell’universo delle comunicazioni di massa

In seguito al notevole successo della presentazione del libro “La bellezza dell’attimo” (Maruggio, 9 agosto …