venerdì 27 Gennaio, 2023 - 8:26:30

Maruggio, Manduria, Avetrana, Fragagnano, Lizzano, San Marzano di San Giuseppe, Sava e Torricella: sequestrati 33.000 prodotti potenzialmente pericolosi per la salute pubblica

Maruggio, Manduria, Avetrana, Fragagnano, Lizzano, San Marzano di San Giuseppe, Sava e Torricella: sequestrati 33.000 prodotti potenzialmente pericolosi per la salute pubblica

Nei giorni scorsi le Fiamme Gialle della Compagnia di Manduria hanno eseguito una serie di interventi a contrasto dell’illecita commercializzazione di prodotti non conformi e potenzialmente dannosi per la salute pubblica.

L’attività operativa, dispiegata su tutto il territorio di competenza del Reparto, comprensivo dei Comuni di Manduria, Avetrana, Fragagnano, Lizzano, Maruggio, San Marzano di San Giuseppe, Sava e Torricella, ha permesso di individuare e di sottoporre complessivamente a sequestro circa 33.000 prodotti, tra i quali articoli di bigiotteria, cosmetici, accendini, sigarette elettroniche e decorazioni natalizie, privi delle informazioni previste dal “Codice del Consumo” concernenti la denominazione legale o merceologica del prodotto, l’identità del produttore, il Paese di origine, nonché l’eventuale presenza di sostanze in grado di arrecare danno all’uomo o all’ambiente.

All’esito dei pertinenti approfondimenti investigativi sono stati segnalati alle competenti Autorità 15 responsabili.

Le indagini dei Finanzieri della Compagnia di Manduria sono ora finalizzate alla disarticolazione della catena logistica, organizzativa e strutturale delle filiere, nonché al recupero a tassazione dei proventi derivanti da tali condotte illecite.

Contrastare la diffusione di prodotti non conformi rispetto agli standard di sicurezza significa contribuire a garantire una protezione efficace dei consumatori e un mercato competitivo ove gli operatori economici onesti possano beneficiare di condizioni eque di concorrenza.

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità

Incontri nelle scuole di Oria a parlare di legalità, incontri con i giovani e l’attesa …