giovedì 19 Settembre, 2019 - 14:35:56
Home > Cultura e Eventi > Cultura > Maruggio nella Galleria dei Musei Vaticani

Maruggio nella Galleria dei Musei Vaticani

ROMA 23 AGOSTO 2019 – Il venerdì i Musei Vaticani sono aperti anche la sera. Stasera ci sono andata.
Un percorso di tre ore durante il quale dimentichi tutto perché sei immerso in un’altra dimensione. Surreale e futuristica per certi aspetti. Bene. Ad un certo punto sono giunta alla Galleria delle carte geografiche, posta lungo l’itinerario che conduce alla Cappella Sistina; è un’eccezionale rappresentazione cartografica delle regioni d’Italia, realizzata tra il 1580 e il 1585 e costituisce una testimonianza importante perché nella reggia papale del tempo viene già affermata l’unità geografica e spirituale dell’Italia intera.
Nella carta dedicata alla Puglia, Maruggio è visibilmente e degnamente rappresentata da una Croce, quella dei Cavalieri di Malta che dal 1460 circa diedero grande impulso allo sviluppo cittadino, contribuendo alla protezione del paese contro i pirati turchi, con la costruzione del castello, delle mura di cinta (oggi non più visibili) e delle torri costiere. Ai Cavalieri di Malta si attribuisce inoltre la fondazione della chiesa di San Giovanni e quella della Madonna del Verde.

Palma Agosta 

Commenta con Facebook

Notizie su Palma Agosta

Palma Agosta
Palma Agosta è un Ufficiale della Marina Militare, giornalista pubblicista, attualmente impiegata presso il Ministero della Difesa – Ufficio Stampa, di Diretta collaborazione del Ministro della Difesa. Nata a Manduria ed è cresciuta a Maruggio. Ha frequentato il Liceo Francesco De Sanctis di Manduria. Nel 2002, vince il concorso Marescialli della Marina Militare. E’ tra le prime donne ad arruolarsi nella Forza Armata. Si laurea nel 2005 in “scienze organizzative gestionali marittime e navali” . Nel 2011 vince il concorso da Ufficiale e frequenta il corso di perfezionamento presso l’Accademia Navale di Livorno. Arriva a Roma nel 2013 dove è impiegata come Addetto Stampa presso l’Ufficio Stampa della Marina Militare. Frequenta nel 2015 presso l’Università degli studi di Tor Vergata il Corso di perfezionamento in Giornalismo Internazionale per inviati in aree di crisi dedicato a “Maria Grazia Cutuli” – giornalista italiana assassinata in Afghanistan nel 2001. Ha collaborato con il mensile 13 Magazine. Da luglio 2017 collabora con la Rivista Madre, mensile dedicato alla famiglia, dove è responsabile della rubrica “Moda e modi”. Vive a Roma, ama la musica e il teatro. Ha un cane, un jack russel di nome Mina, che ama alla follia. Ama la sua terra le cui sfumature si possono cogliere nella lettura dei suoi pezzi; “ la mia terra è sempre stata la mia musa: nel mio lavoro e nella vita privata. Le radici degli ulivi secolari di Maruggio, mi hanno sempre ricordato di rimanere con i piedi ben piantati per terra. E il profondo mare, e i suoi profumi, hanno sempre accompagnato in tutti i momenti della mia vita, quelli belli e quelli brutti. E’ li che mi rifugio ed è li che mi ritrovo sempre. Maruggio è il calore della famiglia, è il verde del mare calmo e allo stesso tempo l’urlo del mare in tempesta nei periodi di scirocco. Maruggio è calmo e selvaggio. Come me.”.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Castello di Montesardo

A causa della sua posizione sopraelevata, Montesardo ha costituito da sempre un interessate punto di …