domenica 16 Giugno, 2024 - 7:59:08

MARUGGIO, UN INVESTIMENTO DA 500 POSTI DI LAVORO – IL RESORT EXTRA LUSSO “LA MAVIGLIA” DEBUTTERÀ IN PUGLIA NEL 2027

7
La Maviglia inaugurerà una nuova era di lusso raffinato nella regione del vino Primitivo, con un campo da golf di livello mondiale.

PUGLIA, ITALIA
Immerso nel cuore della rinomata regione del vino Primitivo, La Maviglia farà il suo debutto in Puglia nel 2027, abbinando il lusso della costa italiana con un livello di ospitalità su misura senza precedenti. Con un’estensione di 202 ettari di incantevole paesaggio fra frutteti e uliveti e a pochi passi dalle spiagge fra le più pittoresche della penisola italiana, l’attesissima apertura svelerà anche il campo da golf La Maviglia, di livello mondiale.
Progettato dall’acclamato Oppenheim Architecture e Enea, il resort promette un nuovo livello diaccoglienza
in Puglia, offrendo ai suoi ospiti un’esperienzaunica fra 70 suite individuali, un hotel con 20 camere integrato nel complesso del Golf La Maviglia, e una selezione di 35 ville spaziose e lussuosamente arredate. Oltre al libero accesso ai servizi che caratterizzeranno La Maviglia, gli ospiti potranno usufruire di quattro punti di ristoro sotto la guida di chef e di un centro benessere e di una SPA all’avanguardia di 5.000 metri quadrati. Il Golf La Maviglia integrerà innumerevoli elementi culturali e paesaggistici risalenti al XVI e al XVIII secolo, tra cui antichi giochi d’acqua , vigneti, uliveti e diverse varietà di alberi secolari, tra cui ciliegi, mandorli, agrumi, melograni, fichi e altri ancora.

noname
noname

Gli ospiti scopriranno che la sostenibilità è alla base del progetto La Maviglia, ispirato al rispetto de i più alti standard di energia rinnovabile, coltivazione di ortaggi biologici, produzione di olio d’oliva e vino. I viaggiatori più sofisticati potranno accedere comodamente al comune di Maruggio, dove potranno scoprire la costa protetta di Monaco Mirante, conosciuta come il “mare dei sette colori”, e una serie di opportunità di escursioni culturali. Tra queste, la famosa “Masseria Maviglia”, il “Castello dei Commendatori” del XII secolo, che ricorda il ruolo di Maruggio durante le Crociate, e altri edifici storici immersi tra ulivi e pini secolari.

La Maviglia si trova vicino a due aeroporti internazionali, l’Aeroporto Internazionale di Bari e
l’Aeroporto di Brindisi, che offrono collegamenti tutto l’anno. Una pista di atterraggio privata si
trova a 25 minuti di auto da Taranto  Grottaglie per i fruitori di charter e voli privati.
La Maviglia è di proprietà di Ultimate Collection Ltd, una società con sede in Svizzera guidata da
Nicola Cortese, uomo d’affari italo svizzero che si sta occupando anche del progetto di sviluppo.

Nicola Cortese
Nicola Cortese

“Per lavoro e per turismo ho girato il mondo e raramente ho visto un territorio come quello pugliese, ricco di storia, arte, cultura e natura. La Puglia dimostra di saper preservare il suo territorio, trovando la perfezione nelle imperfezioni. E’ una terra che crea emozioni e che ti porta a voler conoscere sempre di più, ti fa sentire a casa. E’ una regione semplicemente fantastica”.

L’impatto con questa regione mi ha coinvolto sul piano imprenditoriale e personale e mi ha convinto che ci sono tutte le condizioni per un investimento non indifferente, con l’obiettivo di realizzare una struttura capace di garantire agli ospiti una esperienza di altissimo livello. Il nostro obiettivo è quello di creare una struttura che non sia destinata ai soli golfisti ma che offra in un resort di altissimo livello la possibilità di giocare a golf in un contesto esclusivo. Vogliamo portare La Maviglia a posizionarsi tra i 10 resort più belli del mondo e per questo motivo le professionalità impegnate nella fase di definizione del progetto e in quelle successive di realizzazione del progetto La Maviglia sono e saranno sempre di altissimo livello”.

“L’analisi effettuata sul sistema di accoglienza della Puglia fa emergere una carenza di 1500 posti letto 5 stelle lusso, a differenza di Toscana e Sicilia, dove questo gap è assolutamente più basso. Di più: ritengo che la Puglia non abbia nulla da invidiare alle regioni già ricordate e presenti un potenziale di crescere molto più interessante. Per questo vogliamo dare il massimo nel rispetto delle caratteristiche dei luoghi”, ha aggiunto Nicola Cortese.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fabio Tagarelli presidente Taranto25

Taranto 25 nel Comitato Promotore Start Cup Puglia

Nelle prossime settimane una nuova iniziative con 30.000 euro per le start up del territorio …