lunedì 23 Maggio, 2022 - 6:42:15

Messaggio – denuncia di una cittadina di Maruggio: “Amiamo la nostra terra per favore!”

Messaggio - denuncia di una cittadina di Maruggio: "Amiamo la nostra terra per favore!"

Non riesco proprio a comprendere come sia possibile che ancora accada tutto questo!!! a pochissimi metri dalla nostra splendida costa e ad altrettanto pochi metri dai cassonetti appositi, nella stupenda zona “Acquadolce”, e non solo, già da un mese circa si assiste a questo spettacolo!

Strade principali e stradine sono letteralmente tappezzate di rifiuti di tutti i generi, alcuni anche pericolosi! Ho apprezzato l’invito del Sindaco di Maruggio che, attraverso un video messaggio, ha spiegato e invitato tutti (e quindi anche i residenti estivi delle campagne e della marina di Maruggio) a utilizzare gli appositi contenitori e soprattutto a differenziare! Ma, come volevasi dimostrare, l’incoscienza e il menefreghismo la fanno da padroni! Mi piacerebbe che ci fosse un servizio di pattugliamento per smascherare i responsabili di tale scempio. Non è giusto che pur pagando regolarmente le tasse (e che tasse!) il nostro territorio sia devastato da chi non ha senso civico e soprattutto amore e rispetto per il bene comune.

Le nostre spiagge sono già piene di turisti, le nostre località estive si stanno popolando con la sistemazione e la pulizia delle abitazioni per la villeggiatura…mi chiedo perché mai non si riesca a trovare un sistema che eviti questa vergogna! Sono legatissima a questa terra in cui sono nata anche se trascorro solo pochissimi giorni all’anno; non riesco a rassegnarmi a vedere come di anno in anno la situazione peggiori! Quest’anno poi il problema è ancora più grave visto che i pochi cassonetti sistemati per le strade interne sono stati eliminati!

Mi auguro davvero che l’amore e l’attenzione per la nostra terra porti a un rinsavimento da parte di chi deturpa e violenta e induca l’amministrazione a individuare una soluzione al più presto.

Anna Marsella

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Pirelli investe sulla Puglia e sulle competenze digitali dei suoi giovani

Pirelli investe sulla Puglia e sulle competenze digitali dei suoi giovani

Il progetto prevede 50 assunzioni al 2025 con la valorizzazione delle competenze del territorio Investimento …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.