martedì 11 Maggio, 2021 - 20:55:46

Minaccia di lanciarsi dalla scogliera di Torre Ovo, salvato aspirante suicida

Torre ovo minaccia suicidioMARUGGIO – Nella tarda serata di giovedi scorso, un’uomo di circa 50 anni, sposato con figli, originario di Maruggio portatosi a ridosso del precipizio che separa la Torre dell’Ovo dalla sottostante scogliera a circa 25 metri di altezza dal mare, ha richiamato l’attenzione degli automobilisti in transito sulla litoranea manifestano l’intento suicida. Sul posto si sono immediatamente portati due pattuglie di carabinieri, i vigili urbani di Maruggio e l’auto medica con l’ambulanza. Provvidenziale l’intervento dei carabinieri che stava per lanciarsi nel vuoto hanno tentato di convincerlo a desistere dal compiere l’insano gesto.  A tarda sera grazie all’opera di persuasione da parte degli intervenuti, l’uomo ha desistito dal mettere in atto i suoi propositi suicidi. I motivi che hanno portato l’uomo a richiamare l’attenzione, sembra siano da attribuire a dissapori famigliari.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Estratti dal web. Più rispetto per i negri - Marcello Veneziani

Estratti dal web. Più rispetto per i negri – Marcello Veneziani

Ieri mi ha fermato un africano per vendermi qualcosa e mi ha detto “Fratello bianco”. …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.