martedì 01 Dicembre, 2020 - 12:29:26

Miss Italia dopo due anni fa tappa a Taranto

Mayra Pietrocola, Miss Taranto e vice Miss Italia 2011
Mayra Pietrocola, Miss Taranto e vice Miss Italia 2011
TARANTO –  La bellezza salverà Taranto. Parafrasando Dostoevsky, a distanza di due anni dall’ultima volta, la città dei due mari si appresta ad ospitare una selezione ufficiale della 76esima edizione di Miss Italia per riscoprire le sue bellezze. Si terrà domenica 12 luglio con inizio alle 21 in piazza Immacolata (ingresso libero e su invito) la tappa del concorso di bellezza femminile più longevo e prestigioso del Paese, organizzato dalla “Miren” di Patrizia Mirigliani.
Non una tappa come tante ma quella che storicamente riesce ad attrarre il pubblico delle grandi occasioni: in palio c’è l’ambita fascia di Miss Taranto, che nel 2011 ha consentito alla barese Mayra Pietrocola di classificarsi addirittura seconda alla finale nazionale alle spalle di Stefania Bivone. La selezione, organizzata dall’agenzia “Parole & Musica” di Mimmo Rollo, esclusivista regionale del concorso, col patrocinio del Comune di Taranto, consentirà alle prime due più votate di qualificarsi per Miss Puglia e alle altre quattro premiate di accedere alle selezioni regionali.
Dopo i destini incrociati di Enzo Mirigliani e di Domenico Modugno, lo spettacolo realizzato quest’anno da Mimmo Rollo, “Ti parlo di Lucio”, è un tributo ad un grande cantante pugliese d’adozione: Lucio Dalla, scomparso il primo marzo 2012. Mamma pugliese e lui cittadino onorario di Manfredonia e a tutti gli effetti delle Isole Tremiti, Dalla ha avuto la Puglia come fonte d’ispirazione: è proprio qui che ha scritto alcuni dei suoi brani più celebri come “4 marzo 1943”. Un tributo che Miss Italia vuole rendere al cantautore bolognese per ciò che ha offerto al panorama musicale mondiale e alla Puglia come sua fonte di ispirazione e di bellezza.
Ad interpretare lo spettacolo saranno l’attrice Antonella Carone, l’attore comico, cantante e musicista romano Marco Passiglia (già in evidenza in tivù a Colorado Cafè) e la violinista Rosa De Donato, accompagnati dalle basi realizzate appositamente da  Primiano Di Biase, pianista dei Dire Straits Legends.
Le ragazze di età compresa tra i 18 (da compiere entro agosto) e i 30 anni (compiuti entro il 31 dicembre) possono partecipare iscrivendosi gratuitamente su missitalia.it oppure presentandosi alle ore 16 nel luogo e nel giorno della selezione. Tutte le informazioni sul tour pugliese si possono ricavare sulla pagina ufficiale di Facebook “Miss Italia Puglia”.
Il gran galà di Miss Puglia si terrà il 30 agosto al Grand Hotel Vigna Nocelli di Lucera, in provincia di Foggia, mentre le prefinali nazionali inizieranno l’1 settembre in Veneto. Anche quest’anno, per la terza volta, la finalissima del concorso sarà trasmessa in diretta su LA7 il prossimo 20 settembre da Jesolo, presentata da Simona Ventura. Prima dell’atto conclusivo andranno in onda in tivù due anteprime che faranno conoscere le protagoniste che si sfideranno in passerella per vincere l’ambita fascia di più bella d’Italia.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Lo sfogo: questa è la parte (poco umana) di Maruggio che non mi piace

Cari amici, a Maruggio è sempre festa! Nonostante la pesante cappa che sta sulla nostra …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.