lunedì 19 Agosto, 2019 - 7:32:07
Home > Cronaca > Morte pensionato di Manduria: Otto fermi di cui sei minori

Morte pensionato di Manduria: Otto fermi di cui sei minori

La Polizia di Stato esegue provvedimenti di fermo nei confronti della “Comitiva degli Orfanelli”: Tortura e sequestro di persona le accuse mosse dalla Procura.
Ad esito di indagini della Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Taranto, guidata dal Procuratore Carlo Maria Capristo, e della Procura della Repubblica per i Minorenni, guidata dalla Procuratrice Pina Montanaro, personale della Polizia di Stato della Questura di Taranto ha dato esecuzione ad otto provvedimenti di Fermo di indiziato di delitto nei confronti di altrettanti soggetti (di cui sei minori di età) ritenuti a vario titolo gravemente indiziati in concorso dei reati di tortura, danneggiamento, violazione di domicilio e sequestro di persona aggravati.
I provvedimenti di fermo intervengono sulla triste vicenda che ha visto vittima il povero STANO Antonio Cosimo, il 65enne deceduto lo scorso 23.04.2019 per “shock cardiogeno” presso il reparto di rianimazione dell’Ospedale Giannuzzi di Manduria.
I dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà questa mattina alle ore 11,00 in Questura.
1 di 1

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Caporalato, CIA Due Mari: “Ecco come innescare un circolo virtuoso”

Articolato documento consegnato dall’organizzazione nell’incontro in Prefettura  “No allo sfruttamento e all’ipocrisia: le aziende siano …