mercoledì 27 Gennaio, 2021 - 7:26:07

Notizia flash – Avetrana: incendio in un appartamento al primo piano di una palazzina

Avetrana – Serata di paura per i residenti di una palazzina in via De Gasperi ad Avetrana a causa di un incendio divampato in un appartamento al primo piano. Le fiamme ,dai primi accertamenti, sono divampate in una stanza, sembra a causa di una stufa. L’incendio si è propagato ai mobili presenti nell’appartamento che hanno contribuito al rapido propagarsi delle fiamme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione, i vigili urbani e i vigili del fuoco del distaccamento di Manduria

Aggiornamento 

Si sono salvate le tre anziane sorelle tra gli 80 e i 92 anni che vivono da sole in casa. Aiutandosi a vicenda le tre donne sono riuscite a lasciare l’appartamento prima che fosse troppo tardi. Leggermente intossicate, sono state visitate dal personale del 118 che le ha dichiarate fuori pericolo. Preoccupazioni anche per un vicino di casa, gravemente malato e allettato da tempo che è stato portato fuori dai vigili del fuoco e affidato ai sanitari. Anche per lui i controlli non hanno evidenziato danni fisici ma solo tanta paura.

Dai primi accertamenti dei vigili del fuoco, il rogo sarebbe partito da una stufetta elettrica che era stata lasciata vicino ad un divanetto in tessuto acrilico che per il forte calore ha preso fuoco. In poco tempo le fiamme hanno avvolto il resto dei mobili e il fumo prodotto ha invaso la stanza. Fortunatamente le tre sorelle non dormivano così si son potute salvare lasciando di corsa l’appartamento situato al primo piano di un edificio di alloggi di edilizia popolare. L’allarme è stato quasi immediato e sul posto, oltre all’ambulanza, è intervenuta la squadra dei vigili del fuoco di Manduria, i carabinieri della locale stazione, vigili urbani e personale della protezione civile di Avetrana.

I pompieri hanno spento le fiamme che nel frattempo avevano quasi completamente distrutto l’appartamento delle tre signore. Dopo le verifiche del caso l’intero stabile composto da tre appartamenti, è stato dichiarato provvisoriamente inagibile e le famiglie che le occupavano, oltre naturalmente alle tre sorelle, sono state ospitate da parenti. Libero da rischi, invece, l’appartamento del pensionato allettato che con la parte pericolante condivide solo il vano scala.

 

Foto Mimmo Carrieri

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Nasce a Manduria la sede locale Codacons, a guidarla sarà l’Avv. Casto

  Apre a Manduria la sede locale Codacons (Associazione di Consumatori per la tutela dell’ambiente …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.