giovedì 02 Dicembre, 2021 - 5:23:20

Paolo Piccione finalista al concorso nazionale per fumettisti ComixFactor

Il vignettista manduriano Paolo Piccione è finalista, con altri sei concorrenti, al concorso nazionale per fumettisti ComixFactor. 
E’ in corso una votazione on-line tramite Facebook. Il voto si può esprimere attraverso un “Mi piace”, dopo aver cliccato su questo link: VOTA 
Sarà possibile esprimere la propria preferenza sino alle ore 12.00 di lunedì 28 settembre (cioè per tre settimane). 

A decidere il vincitore di ComiXFactor non saranno però solo i “like”. Si esprimerà anche una giuria di qualità. Ogni giurato darà un voto da 1 a 10, tali voti saranno poi tradotti in “punteggi” che si sommeranno a quelli dati dai “like”. Facendo un esempio: se tutti i giurati dessero 10 ad un concorrente, 70 punti si sommerebbero ai “like” decretando poi la sua posizione finale in una classifica che sarà data dalla somma di “like” e voti della giuria. Questi ultimi voti saranno resi noti solo alla chiusura delle votazioni sulla pagina Facebook.

Ricordiamo che la giuria è composta da: Alessandro Apreda (L’antro atomico di Doc Manhattan), Marcello Durante (redazione Blogo), Michele Fidati (Manga Forever), Ivano Garofalo (PQ Editor), Mirko Oliveri (Verticalismi), Pierluigi Rota (ex editore e giornalista), Elena Galli (art coordinator Disney Italia).

«A candidarsi per partecipare sono stati in 32, da ogni parte d’Italia, e tra questi ne abbiamo scelti 10 dopo circa un mese e mezzo di selezioni» spiegano gli organizzatori dell’iniziativa.

Questi i nomi dei dieci partecipanti alla prima edizione di ComiXFactor: Elisa Bellotti, 26 anni, nata a San Martino Siccomario (PV); Marco Mattia Biasiolo, 27 anni, nato a Villatora Saonara (PD); Federica Brotto, 26 anni, nata a Gorla Minore (VA); Eleonora Caprara, 26 anni, nata ad Atri (TE); Giampiero Chionna, 37 anni, nato a Galatina (LE); David Emanueli, 31 anni, nato a Roma; Paolo Piccione, 40 anni, nato a Manduria (TA); Assunta Resta, 25 anni, nata a Supersano (LE); Raffaele Riccioli, 31 anni, nato a Varese; Antonio Rossetti, 24 anni, nato a Taranto. 

Ecco l’appello al voto del bravo artista manduriano. «Cari amici, a dicembre 2014, l’amico Salvatore Filograno (sua Eminenza Mister Codice PIN) mi segnalò questo concorso ComiXfactor ) per fumettisti. Nonostante non mi sia mai occupato di fumetto, ma di vignette satiriche ed illustrazioni, decisi di cimentarmi in questa nuova stimolante avventura. Tra le tante candidature ne furono scelte 10, tra cui bontà loro (dei ragazzi dell’associazione LABO – Il Laboratorio del Fumetto ), anche la mia. Oggi, superate varie fasi eliminatorie del concorso, sono giunto in finale, insieme ad altri 6 bravi fumettisti provenienti da varie parti d’Italia. Ho così presentato il mio progetto di fumetto, dal titolo “Che cosa c’entro io in tutto questo?”, tratto da un racconto scritto e gentilmente concessomi dal mio amico Sisto Sammarco Le prime 5 tavole, delle 27 di cui si compone il racconto, sono in rete. Se il mio lavoro vi piacerà, potrete esprime il vostro giudizio con un “LIKE” su questa prima tavola presente su facebook accedendo tramite questo link: VOTA il fumetto vincitore del concorso sarà pubblicato dall’associazione Labo e verrà presentato al prossimo Lucca Comix.
La redazione de La Voce di Maruggio più volte ha ospitato le vignette di Paolo Piccione ci sembra d’obbligo sostenere Paolo in questa bella avventura ed invita i propri lettori a fare altrettanto.
Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Picchia e molesta la compagna. I carabinieri arrestano un 21enne siciliano

I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Taranto hanno arrestato, per maltrattamenti in …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.