martedì 28 Settembre, 2021 - 14:48:15

Parte da Maruggio la gara di solidarietà per Emergency che sta dilagando su facebook

MARUGGIO – Come non accogliere l’invito di Gino Strada, fondatore di Emergency a mobilitarsi per denunciare il sequestro, perché ormai di questo si parla, dei tre medici italiani arrestati in Afganistan? Questo ha pensato l’ideatore del gruppo di facebook intitolato “Io sto con Emergency” che in meno di 24 ore ha già raggiunto la strabiliante soglie dei ventimila fan (e crescono n maniera esponenziale). L’autore della fantastica iniziativa è il maruggese Gianfranco Cipriani che racconta così la sua avventura sul social network più frequentato del mondo.

«Erano le 21 di ieri sera – racconta Cipriani – quando seguendo Gino Strada ospite alla trasmissione “Che tempo che fa”, ci è partita immediatamente l’idea di aprire una fanpage su facebook col titolo “Io sto con Emergency” preso in prestito dalla sottoscrizione online che Emergency ha aperto sul proprio sito, e alla quale hanno aderito più di centomila persone al momento.
Intanto la nostra pagina su facebook, nel giro di pochissime ore ha registrato migliaia di adesioni sino a superare ventimila fan a meno di 24 ore dalla nascita.
 Ancora una volta è dimostrata la forza comunicativa di internet che in pochissime ore ha raggruppato e informato migliaia e migliaia di persone per una giusta causa, quale è la immediata liberazione dei tre italiani ingiustamente detenuti». Gianfranco Cipriani

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.