mercoledì 20 Ottobre, 2021 - 4:56:14

Patatrak in scena: piccoli attori ne “il vestito di Arlecchino”

11003998_887785081243733_427312609_n

Maruggio – Per questo Carnevale 2015 la Patatrak!!! Cooperativa ha portato i suoi bambini a teatro… ma non per guardare, per recitare!!! Travestirsi e truccarsi, indossare la camicia del papà o le scarpe con i tacchi della mamma, è il gioco più antico e affascinante del mondo! Attraverso questo gioco simbolico per eccellenza i bambini imitano e fanno propri i gesti quotidiani degli adulti, imparano, elaborano e sperimentano i ruoli e le varie identità. Per questo la Ludoteca Patatrak!!! ha attivato un laboratorio di improvvisazione teatrale, come strumento per crescere, imparare e divertirsi “giocando”. In scena ”Il vestito di Arlecchino”. L’opera si ispira alla tradizionale storia di Arlecchino, rivisitata e adattata per l’occasione dagli animatori della stessa Cooperativa affinché si evidenziasse il valore dell’amicizia e dello stare insieme. Le canzoni sono state eseguite e curate dalla cantante Daniela Fusco e dal suo “Coro degli Angeli”.
Per la realizzazione dell’iniziativa, occorre vivamente ringraziare oltre che i piccoli attori e le loro famiglie, l’Amministrazione Comunale, che ha messo a disposizione il Cine Teatro Impero di Maruggio, alcuni sponsor locali, primi fra tutti il Sig. Paolo Lanzo.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Ordine degli Avvocati di Taranto: Fedele Moretti lascia il posto di consigliere e la carica di Presidente

È prevista nella mattinata di oggi la sottoscrizione, da parte dell’avv. Fedele Moretti e delle …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.