giovedì 18 Luglio, 2019 - 2:44:58
Home > Cultura e Eventi > Eventi > Pierfranco Bruni al Liceo De Santcis Galilei di Manduria con il suo Pavese

Pierfranco Bruni al Liceo De Santcis Galilei di Manduria con il suo Pavese

Verso i SETTANT’ANNI della scomparsa di Cesare Pavese con Pierfranco Bruni al LICEO DE SANCTIS GALILEI DI MANDURIA (TA). L’evento è stato inserito nel Seminario per Studenti – Obiettivo prima prova. Un titolo affascinante, “CESARE PAVESE. SIAMO ISTANTI”, tra il filosofico letterario e letteratura esistenza in un Istituto al centro delle attività culturali e dei processi innovanti proprio nelle dialettiche culturali.

Si tratta di un vero e proprio evento che vede la collaborazione del Mibac, il quale da anni punta alla promozione e valorizzazione del Novecento letterario italiano. Pierfranco Bruni con gli scritti di Pavese ha un legame profondo, tanto da considerarlo il più importante scrittore del secondo Novecento dopo D’Annunzio. A Pavese Bruni ha dedicato ben sei libri l’ultimo dei quali ha un titolo diretto: “Amare Pavese”, editore Pellegrini.
La mattinata prevede i saluti della dirigente scolastica Maria Maddalena Di Maglie con il coordinamento dei docenti Anna Rita De Carlo e Angela Portulano. Sarà arricchita con la visione di video curati da Stefania Romito.

La manifestazione si svolgerà il prossimo giovedì 9 maggio nello splendido Teatro De Sanctis del Liceo di Manduria alle ore 10.30. Si tratta di una vera e propria anticipazione delle celebrazioni dedicate a Cesare Pavese. Il pregio va ad un Istituto scolastico che ha fatto del legame cultura scuola ( ovvero formazione conoscenza promozione) un punto di riferimento aperto alle dialettiche più articolate oltre gli schemi consueti. Il Pavese di Pierfranco Bruni propone una interpretazione oltre la critica. È come ci fosse un dialogare tra i due. In questo dialogo si colgono i segni di uno scrittore consegnato alla metafisica e ad una visione estetica.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Stipendi inferiori al contratto, arrestato amministratore di cooperativa che gestiva asili nido

Estorsione continuata ai danni di 11 dipendenti. E’ l’accusa con cui è stato arrestato e …