martedì 24 Novembre, 2020 - 15:42:04

A Pierfranco Bruni il “Premio Silvana Luppino – Archeologa” Edizione 2016 per la sua intensa attività nel campo dei beni culturali

 

foto 1

Cassano allo Ionio – Per l’impegno culturale, la professionalità nel campo dei beni culturali, la serietà di ricercatore in qualità di esperto di modelli e processi di conoscenza etno – letterari, le numerose pubblicazioni in campo letterario, le sue numerose traduzioni all’estero Pierfranco Bruni ha ricevuto il Premio “Silvana Luppino” tra archeologia, etnie e letteratura alla presenza del Sottosegretario del Mibact On. Dorina Bianchi, del Prefetto di Cosenza, dei Sindaci del territorio della Magna Grecia e degli Organi di Polizia oltre che del Vescovo di Cassano Ionio .

Pierfranco Bruni:

Tra i riconoscimenti ricevuti nell’arco di una lunga carriera, riservo un posto particolare nel mio cuore al riconoscimento attribuitomi recentemente con il “Premio Silvana Luppino” per la Letteratura, organizzato dall’Associazione “Sodale.Cassano”. È vero che consacrando un’intera vita a una passione, ci gratifica ricevere segnali di riconoscimento. I componenti del Premio mi hanno riconosciuto e a mia volta io rivolgo loro il segno della mia riconoscenza. È stato un immenso piacere, oltre che un grande onore, riceverlo.
Lo dedico alla Letteratura, unico e vero baluardo contro l’oscurantismo, l’omologazione e tutte le forme di ignoranza.

MotivazioneOrganizzato dall’Associazione culturale “Sodale – Cassano”, presieduta da Aldo Delia, il quale ha sottolineato che Pierfranco Bruni è stato individuato per meriti professionali e culturali quale destinatario del “Premio Silvana Luppino” – Seconda Edizione 2016 –. Manifestazione artistico -culturale intitolata alla memoria di Silvana Luppino, direttrice del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide di Cassano All’Ionio fino al 2014.

Pierfranco Bruni, archeologo e direttore Coordinatore del Ministero Beni Culturali, già componente della Commissione UNESCO per la diffusione della cultura italiana all’Estero, e presidente del Centro Studi Grisi, sviluppa una costante ricerca all’interno dello stesso ministero e soprattutto per aver messo a servizio della comunità e dello stesso ministero il suo essere scrittore e intellettuale.

I premiati sono stati selezionati tra professionisti nazionali che con il loro operato quotidiano danno lustro alla cultura italiana.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

mostra

Mostra Etno-Antropologica. La maschera e le pietre. Un popolo si ritrova sempre nel suo essere stato

Un popolo si ritrova sempre nel suo essere stato. Un’antropologia dell’anima che è l’ethnos di …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.