martedì 30 Novembre, 2021 - 21:51:12

Pietro Guida per la prima volta in mostra a Manduria

Grande affluenza e tanto entusiasmo per l’inaugurazione della personale dello scultore Pietro Guida, per la prima volta in mostra a Manduria. Addetti ai lavori, autorità, organizzatori, giornalisti e visitatori -arrivati anche da altri comuni- hanno voluto rendere omaggio allo straordinario scultore, che vive e lavora nella cittadina messapica dal 1949.

L’esposizione “Pietro Guida: l’emozione del cemento” sarà visitabile sino al 28 ottobre, a Manduria, nel Chiostro dell’ex Convento delle Servite in via Omodei 28, sede del GAL Terre del Primitivo, che ha promosso l’iniziativa, organizzata con il patrocinio del Consiglio Regionale della Puglia e del Comune di Manduria- assessorato alla Cultura.

“Faccio un omaggio alla città, a casa ho tanto altro materiale- ha detto Pietro Guida– e stasera sono molto emozionato e felice per questa partecipazione”.

Abbiamo voluto fortemente questa esposizione, considerando anche che il Maestro Guida- ha spiegato il Presidente del GAL Terre del Primitivo Dario Daggiano – ha esposto in Italia e all’estero e mai a Manduria. Abbiamo deciso di aprire così la nuova programmazione del nostro GAL, convinti che il territorio non possa prescindere da cultura, bellezze storiche e paesaggistiche, enogastronomia locale che sono dei forti attrattori in chiave promozionale e turistica”.

“Come amministrazione comunale- ha detto l’assessore alla cultura del Comune di Manduria Mimmo Lariccia– siamo molto soddisfatti. Il nostro impegno andrà anche oltre: di questo faremo tesoro, non solo una mostra sino al 28 ottobre, ma non appena i lavori saranno ultimati e ci consegneranno il primo piano del Palazzo delle Servite, queste sculture confluiranno in una mostra permanente”.

All’inaugurazione, presente anche il consigliere regionale Luigi Morgante che si è complimentato per l’iniziativa con il Presidente Dario Daggiano e il direttore Rita Mazzolani.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

EROI E SUPER EROI “MADE IN TARANTO” PER I DELFINI

Il famoso Sal Velluto ha donato una sua tavola originale dedicata a Taranto alla Jonian …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.