venerdì 23 Ottobre, 2020 - 4:57:13

Polizia di Stato: Operazione “Ultimo Miglio”

Ieri anche a Taranto come in tutte le altre province italiane sono stati predisposti mirati servizi di controllo per l’operazione ad alto impatto ‘Ultimo Miglio’.

L’attività, alla sua seconda fase, è stata realizzata d’intesa con la Direzione Centrale della Polizia Anticrimine, con l’impiego degli agenti della Sezione Volante e dei Reparti Prevenzione Crimine di Bari e di Lecce.

Sono stati intensificati i posti di controllo in prossimità degli accessi ai centri storici.

Piazza Castello e Porto Mercantile da una parte, Viale UNICEF e via Magnaghi dall’altra.

L’operazione, la cui prima fase è avvenuta lo scorso mese agosto, è nata dopo i noti attentati terroristici di Barcellona ed ha l’obbiettivo di controllare e verificare tutti i mezzi pesanti e adibiti al trasporto di merci e persone attraverso le banche dati in uso alle forze di polizia, compresa quella Schengen. Controllati sia i conducenti dei mezzi che i passeggeri, ispezionati i vani carico di camion e furgoni, e anche i bagagliai dei mezzi adibiti al trasporto di persone.

Nella sola giornata di ieri, 215 gli automezzi sottoposti a verifica, 279 le persone controllate (di cui 8 stranieri ed 89 con precedenti di polizia), 1 denuncia per porto di coltello abusivo, e 13 contravvenzioni elevate.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.