sabato 06 Marzo, 2021 - 0:37:09

Porto Cesareo, turista disperso in mare: trovato il corpo

Porto Cesareo, turista disperso in mare: trovato il corpo

PORTO CESAREO (LECCE) – E’ stato recuperato a circa 400 metri dalla costa il cadavere del 19enne Matteo Ubaldi, il turista di Spoleto in vacanza in Salento con la famiglia che da domenica era disperso in mare mentre faceva il bagno. Il giovane spoletino si era tuffato in mare insieme ad un amico, di 17 anni, venendo però spinto verso il largo a causa delle raffiche di scirocco nonostante le pessime condizioni meteo-marine. Mentre l’altro giovane è stato tratto in salvo, del 19enne si erano perse le tracce. Nelle scorse ore, purtroppo, il tragico epilogo.

Il corpo è stato recuperato ieri 29 luglio, nei pressi del lido ‘Le Dune’ di Porto Cesareo, grazie alla collaborazione tra il personale dello stabilimento balneare e la Guardia Costiera.

 

 

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

  Lawrence Monsanto Ferlinghetti, comparso recentemente, è una linea che diventa interlinea tra ricerca, tradizione …