sabato 20 Luglio, 2024 - 5:44:37

Preoccupante serie di furti ed anche una rapina hanno scosso il quartiere Sant’Antonio a Manduria

Preoccupante serie di furti ed anche una rapina hanno scosso il quartiere Sant’Antonio a Manduria, creando allarme tra i residenti. Il versante Est della città messapica è stato teatro di una strana concentrazione di episodi criminali negli ultimi giorni, con segnalazioni di furti di autovetture, intrusioni in appartamenti e persino una rapina a mano armata.

L’ultimo e grave fatto ha visto come vittima un pensionato che vive da solo lungo la via per Sant’Antonio. Secondo quanto riferito, l’uomo stava rientrando a casa quando, appena ha girato la chiave nella serratura, è stato assalito da due individui alle spalle. I malviventi lo hanno spinto violentemente all’interno dell’abitazione, richiudendo la porta dietro di loro.

Uno dei due aggressori, armato di pistola, ha minacciato l’anziano, costringendolo a consegnare il denaro che aveva in tasca. Non è stato possibile determinare se l’arma fosse autentica o simulata. Spaventato, l’uomo ha ceduto il portafoglio, contenente circa un centinaio di euro, che il rapinatore ha prontamente afferrato prima di fuggire dall’appartamento. Il pensionato, colto dallo shock, ha subito contattato i carabinieri per denunciare l’accaduto.

Oltre a questa grave rapina, sono state presentate altre denunce di furti presso i militari, che attualmente stanno conducendo le indagini su diversi episodi verificatisi nella zona. La preoccupazione tra i residenti del quartiere Sant’Antonio è palpabile, poiché la serie di atti criminali sembra rappresentare una minaccia per la sicurezza e la tranquillità della comunità locale.

Le forze dell’ordine si sono mobilitate per intensificare la presenza sul territorio, al fine di prevenire ulteriori episodi del genere e individuare i responsabili. Sono state istituite pattuglie notturne e sono state rafforzate le misure di sorveglianza, allo scopo di garantire una maggiore protezione ai cittadini. Al contempo, si raccomanda ai residenti di adottare precauzioni aggiuntive, come chiudere accuratamente porte e finestre, nonché segnalare tempestivamente eventuali comportamenti sospetti alle autorità competenti.

La comunità di Sant’Antonio si unisce nel condannare questi atti criminali, che ledono la tranquillità e la sicurezza dei cittadini. È fondamentale che le indagini procedano in modo tempestivo e approfondito, al fine di individuare i responsabili e assicurarli alla giustizia. L’auspicio è che le misure adottate dalle forze dell’ordine e la collaborazione della comunità possano riportare serenità e sicurezza nelle strade del quartiere Sant’Antonio, preservando l’integrità di questa vivace e accogliente area della città di Manduria.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Avetrana e Manduria: Donazioni di Giochi per la Pediatria del Camberlingo

Generosità da Avetrana e Manduria: Donazioni di Giochi per la Pediatria del Camberlingo

Con la citazione di Madre Teresa di Calcutta, "Quello che facciamo è una goccia nell’oceano, ma l’oceano senza quella goccia sarebbe più piccolo", è stato lanciato il progetto "Doni in Pediatria" che ha coinvolto la cittadinanza di Avetrana e Manduria nell'organizzazione di donazioni di giochi destinati ai bambini ricoverati presso l'ospedale "D. Camberlingo" di Francavilla Fontana