sabato 16 Gennaio, 2021 - 7:49:14

Punta Prosciutto: sigilli alla Spiaggia del Conte, fra gli indagati l’ex senatore Antonio Gaglione

PORTO CESAREO – Scattano i sigilli allo stabilimento balneare “Spiaggia del Conte” di Punta Prosciutto. Il decreto di sequestro preventivo è stato disposto dal gip Cinzia Vergine che ha accolto la richiesta del pubblico ministero Milto De Nozza.

Il provvedimento è stato eseguito, in queste ore, dai carabinieri della compagnia di Campi Salentina. Risultano indagate, con l’accusa di abusivismo edilizio e deturpamento di bellezze naturali, cinque persone Giovanni D’Alessandro; Bartolomeo Lofano; Ruggero De Bartolomeo; Paolo Stefanelli ingegnere del comune di Porto Cesareo e l’ex senatore e noto cardiologo Antonio Gaglione, proprietario della società “La Duna Srl”.

La zona interessata dal sequestro ricade nell’area protetta Palude del Conte e Duna Costiera, sottoposta a vincolo paesaggistico e idrogeologico (interessata da un vasto incendio, circa un anno fa), in località Punta Prosciutto.

I sigilli sono stati apposti a diverse strutture con tettoia, container, impianti idrici, e ad una zona scavata che avrebbe sbancato il cordone dunale. Non solo, anche ad un’area destinata a parcheggio.

Nel corso delle indagini, la Procura leccese si è avvalsa della consulenza tecnica dell’ ingegnere Congedo .

Gli indagati avranno ora modo di dimostrare la propria correttezza nel prosieguo delle indagini.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Il bene culturale come identità di civiltà nel recentissimo lavoro di Micol e Pierfranco Bruni dedicato a San Lorenzo del Vallo

La storia si racconta con le testimonianze. Si racconta con i beni culturali. Si racconta …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.