mercoledì 16 Ottobre, 2019 - 4:56:38
Home > Rubriche > Marcello Veneziani: gli estratti dal Web > Quando il nonno scappa con la boliviana

Quando il nonno scappa con la boliviana

2534796Che dire di un nonno di 74 anni che lascia sua moglie dopo 48 anni di matrimonio e tre figli basiti, e va via con una boliviana di 25 anni? Che si è bevuto il cervello, ma l’effetto iniziale è inebriante. E non è più un’eccezione: per un caso che accade davvero (nella bergamasca), dieci si profilano e cento avvengono solo nella testa di tanti coetanei.

È l’effetto combinato di due processi, uno positivo e uno negativo: l’età media si allunga, la vitalità reagisce alla vecchiaia e scaccia la morte con l’eros. Il negativo è l’inseguimento folle di una giovinezza permanente, l’egoismo estremo, l’incapacità di stare dentro i propri limiti, nella propria età, tra i propri cari, una fuga dalla realtà tra il sublime e il ridicolo. Insolite sono state le reazioni: la moglie avverte una strana euforia come se si fosse liberata da un molesto cataplasma da accudire. I figli lo vedono come sotto effetto prolungato di stupefacenti, a cui seguirà un risveglio doloroso nella vecchiaia estrema. I nipoti sono divertiti. Tutti prevedono che la boliviana dopo averlo spremuto lo butterà via come una vecchia palandrana.

Finora questa licenza anagrafica era consentita agli artisti o ai magnati, ora si democratizza almeno per chi è agiato; altrimenti te le sogni, le boliviane. A sud mi raccontano sgomenti un altro quadretto famigliare: un 50enne lascia la moglie, se ne va con un gay e i due figli scelgono di vivere con lui&lui. La vita è una lucertola: persa la testa, si dimena la coda. Vita, ancora un giro, per favore.

Marcello Venezuiani su Facebook pagina autorizzata

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Il maestro che rivoluzionó il pensiero di dipingere i volti. Raffaello Sanzio a 500 anni dalla morte

La devozione e la purezza degli occhi delle donne. I fanciulli tra le mani delle …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.