lunedì 18 Novembre, 2019 - 13:20:39
Home > Cronaca > Rafforzato il dispositivo di prevenzione delle stragi del sabato sera, la Polizia di Stato in campo per una guida sicura

Rafforzato il dispositivo di prevenzione delle stragi del sabato sera, la Polizia di Stato in campo per una guida sicura

Sempre più efficaci i protocolli nazionali della Polizia Stradale diretti al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza o di alterazione per l’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Nei fine settimana, le pattuglie della Sezione Polizia Stradale di Taranto, unitamente a personale medico sanitario della Questura di Taranto, hanno messo in atto il dispositivo operativo specifico finalizzato agli accertamenti relativi alla guida in stato di ebbrezza alcolica e di sostanze stupefacenti.
Tutti i conducenti fermati sono stati sottoposti al test di screening relativo all’assunzione di bevande alcoliche e per l’assunzione di sostanze stupefacenti.
Controllati ben 62 conducenti tra cui 2 sono risultati positivi all’assunzione di alcol con tasso alcolemico nella fascia da 0,00 a 08,00 m/l mentre per un altro è stato riscontrato un tasso alcolemico nella fascia da 0,80 a 1,50 m/l con relativa denuncia penale. Per loro è immediatamente scattato il ritiro della patente. In particolare, un neopatentato si è visto decurtare 20 punti e dovrà pertanto necessariamente sottoporsi a un nuovo esame di guida.

Per le verifiche sono stati utilizzati l’etilometro e l’apparecchiatura “DRUG-READ”, con l’ausilio del Medico della Polizia di Stato, su campioni di saliva prelevati in modo non invasivo, finalizzato alla verifica circa l’assunzione di sostanze stupefacenti-psicotrope.

Il Codice della Strada prevede conseguenze sia di tipo amministrativo che penali in caso di accertata guida in stato di ebbrezza e di sostanze stupefacenti. Si pensi alle sanzioni accessorie del ritiro della patente ai fini della sospensione fino ad un massimo di due anni, con obbligo di revisione della stessa e di verifica, presso la Commissione Medica Provinciale, di idoneità dei requisiti psicofisici per il conducente. È prevista anche la confisca del veicolo qualora il conducente proprietario del veicolo superi il tasso alcolemico di 1,5 g/l.

Nel corso dei controlli sono state elevate diverse violazioni al Codice della Strada, tra cui una per guida con patente scaduta e 6 per veicoli sprovvisti della prevista revisione.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Evento di cultura fotografica “Il ritratto, il suo sguardo “

Concept di Domenico Semeraro – Organizzazione di Programma Cultura   Conosciamo gli esperti al tavolo …