venerdì 03 Febbraio, 2023 - 23:46:11

Remì, ammazzato con un colpo secco

Remì, ammazzato con un colpo secco

Il suo nome era Remi’, un randagio che ha pagato con la vita lo squilibrio di una persona che lo ha sparato questa mattina verso le 8,15, in pieno centro cittadino, – lo scrive su Facebook antonella Colucci  e ne posta le foto agghiaccianti – Ad un orario in cui c’è traffico pedonale e veicolare, in cui una mamma porta i bambini all’asilo…..Remi’ è stato sparato con un colpo secco, colpito, fatto pochi passi e morto in mezzo ad una strada!!!!
Questo atto non deve rimanere impunito, il colpevole deve essere trovato e punito!!!!
Rappresenta un pericolo per l’intera comunità !
Le indagini da parte dei Carabinieri sono in corso ma chiunque abbia informazioni utili, faccio appello alla coscienza di ciascuno, di darle il prima possibile.
Un atto di una pericolosità sociale molto grave!!!!

 

Il pm di turno alla procura non ha affatto minimizzato la storia di Remì, ed ha disposto l’esame autoptico sul cane. Servirà a togliere ogni dubbio sull’arma utilizzata, e ogni alibi e copertura al responsabile di questo episodio di viltà e crudeltà. Se lo aspettano in molti.“

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La letteratura russa raccontata da Pierfranco Bruni tra Ottocento e Novecento. Il tragico e la bellezza come riferimento

La letteratura russa raccontata da Pierfranco Bruni tra Ottocento e Novecento. Il tragico e la bellezza come riferimento

Il tragico e la bellezza o del dialogo fra Bruni e la letteratura della plurinfelice …