giovedì 18 Agosto, 2022 - 22:31:55

Riapre la discoteca Red Lion di Maruggio

Riapre la discoteca Red Lion di MaruggioNasce l’ambizioso progetto di riportare in vita una delle discoteche estive più esclusive e più frequentate del provincia di Taranto che ha fatto la storia delle serate estive negli  anni ’70, ’80 e ’90.

Il progetto nasce dall’idea di un giovane imprenditore maruggese che si concretizzerà, secondo le previsioni, alla fine della primavera 2022, dopo aver completato le ristrutturazioni, apportato modifiche e riportata all’originario  splendore la magnifica location in zona Montalto a Maruggio.

La discoteca “Red Lion” ha ospitato negli anni passati cantanti e gruppi famosi ricordiamo Fred Bongusto, Bruno Martino, Mia Martini,  Matia Bazar, Pooh. La bellissima struttura, immersa nel verde di un meraviglioso giardino, era composta da due piste, un bar e un angolo ristorante.

Noi della redazione de  la Voce di Maruggio abbiamo raggiunto e intervistato l’audace giovane maruggese, Roberto Fanuli, che ci ha raccontato come è nato il progetto.

«Appena finita la scuola  – racconta Roberto – mi sono messo subito inserito nel mondo del lavoro provando tanti mestieri e purtroppo collezionando tante delusioni lavorative.  Quattro anni fa decido di aprire un piccolo bar nel centro storico di Manduria, facendo esperienza nel mondo dei pubblici esercizi commerciali,  questa occasione  – continua il giovane –  mi ha dato l’opportunità  di acquisire una buona esperienza imprenditoriale. Ho proseguito negli anni con  corsi di formazione professionali  specializzandomi  come barman nella preparazione di cocktail e pensando di aprire un piccolo bar estivo in quel di Campomarino, ma l’idea  aimè non si è concretizzata.

Riapre la discoteca Red Lion di Maruggio

L’estate scorsa, – ci  dice il giovane imprenditore – dopo vari tentativi e idee sfumate, ho avuto il piacere e la fortuna di conoscere il proprietario dell’ antica discoteca abbandonata  di Maruggio che è stata  in funzione fino al 1995  col nome di  “Red Lion” poi divenuta “Club dei Sogni” chiudendo infine, la sua storica attività, nell’anno 2000.

I proprietari del locale mi hanno dato la possibilità di ispezionare la  struttura,  mi è piaciuta all’istante!  Potrebbe essere l’occasione che aspettavo da tanto, riaprire nella mia Maruggio un locale, di circa tremila metri quadrati, che racchiude nelle sue bianche mura la storia almeno di due generazioni. Il “Red Lion”  è stato un locale molto conosciuto da tutti  ospitando tanti gruppi e personaggi famosi negli anni. Questo mio progetto nasce per offrire qualcosa di diverso ai miei coetanei. La struttura potrà ospitare circa 600 persone. L’obiettivo, – conclude Roberto –  è quello di terminare i lavori e  giungere all’inaugurazione a maggio 2022 e ridare a questo luogo  la sua “storia”».

Fernando Filomena

 

Facebook Comments Box

Notizie su Fernando Filomena

Direttore della testata on-line La Voce di Maruggio web development e giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei giornalisti e pubblicisti dell’ Emilia Romagna. Iscritto all'Associaziaone Stampa Reggiana“G. Bedeschi”. La sua occupazione principale è quella di responsabile di procedure informatiche nel settore giurilavoristico. Ha creato SosPaghe.it, sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro molto apprezzato a livello nazionale dagli addetti ai lavori. Attualmente vive e lavora a Reggio Emilia ma conserva un forte legame con la sua Terra dove torna ogni volta che gli impegni di lavoro glielo consentono, questa testata giornalistica ne è la prova. E’ webmaster della testata on-line La Voce di Manduria fondata insieme a Nazareno Dinoi direttore e giornalista pubblicista.

Leggi anche

Ruba il furgone di un corriere con i pacchi pronti per la consegna: denunciato un 34enne

Ruba il furgone di un corriere con i pacchi pronti per la consegna: denunciato un 34enne

Nei giorni scorsi è giunta alla Sala Operativa della Questura 113 la segnalazione di un …