mercoledì 03 Giugno, 2020 - 7:15:28

Rinviato prossimo appuntamento della rassegna filmica sociale del volontariato

La proiezione del film “La sabbia negli occhi” di Alessandro Zizzo, che si sarebbe dovuta tenere domenica prossima, 1° marzo, nella Sala Convegni del Centro Ospedaliero Militare, è stata rinviata a data da destinarsi.

La proiezione, un evento curato da APMARR (Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare), era inserita nel cartellone della quinta edizione della Rassegna filmica sociale del volontariato jonico “Fragilità, solidarietà… e riflessioni”.

La decisione è stata presa, in base a un principio di massima precauzione, in relazione alle note misure di profilassi per evitare il diffondersi del Coronavirus.

«Pur non essendosi ancora verificato nessun caso di contagio sul nostro territorio –  – abbiamo deciso di rinviare le proiezione del secondo film della nostra rassegna perché siamo convinti che, con senso di responsabilità verso la nostra comunità, ognuno debba impegnarsi per evitare il diffondersi di questo virus».

La rassegna filmica era iniziata domenica scorsa con il film “Bohemian Rhapsody”, proiezione curata NPS Puglia Onlus (Network Persone Sieropositive); si tratta di una serie di sei film la cui visione, con ingresso libero e gratuito, rappresenta il punto di partenza di un dibattito in sala su importanti tematiche di rilevanza sociale.

Anche in questa quinta edizione il progetto è realizzato, con la collaborazione del Centro Servizi per il Volontariato di Taranto nell’ambito dell’invito “Idee di rete per… promuovere il volontariato”, da una rete di organizzazioni di volontariato ed enti del terzo settore: NPS Puglia Onlus, APMARR, “La Casa delle Donne”, Auser Filo d’Argento, CUMM e “Il Cerchio AMA”.

Quest’anno la rassegna, inoltre, si avvale del patrocinio del Comune di Taranto e dell’adesione morale della Marina Militare che ha concesso la location della manifestazione, ovvero la, in Via Pupino n.1 a Taranto. Il servizio d’ordine e di sicurezza è garantito attraverso il coinvolgimento del Coordinamento provinciale del SER (Servizio Emergenza Radio).

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Anche Taranto e Grottaglie nel Progetto europeo “Raffaello. Gli occhi le mani i versi lo sguardo” in un E-Book curato da Pierfranco Bruni

Studiosi di Taranto e di Grottaglie coinvolti nel Progetto sulle Celebrazioni di Raffaello 500. Sono: …