sabato 22 Giugno, 2024 - 14:14:43

RIQUALIFICAZIONE EDILIZIA SCOLASTICA INDETTE GARE D’APPALTO PER 14 MILIONI

La Provincia di Taranto dà seguito al programma di manutenzione ed efficientamento delle infrastrutture scolastiche ioniche con un massiccio piano di interventi. Una volta appaltati, i lavori saranno eseguiti in cinque Istituti di Taranto ed in uno di Maruggio

Gare d’appalto per complessivi 14 milioni di euro allo scopo di realizzare interventi di manutenzione straordinaria, di efficientamento energetico e di messa in sicurezza che riguarderanno alcuni Istituti e Licei del Tarantino.

È l’ennesimo tassello che l’Ente Provincia di Taranto, presieduto da Rinaldo Melucci, va ad inserire nell’articolato programma di potenziamento e riqualificazione delle infrastrutture scolastiche ioniche.

Facendo leva sui finanziamenti previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ed ottenuta l’approvazione dei progetti di fattibilità tecnico-economica a seguito di decreto del presidente dell’Amministrazione provinciale, una volta appaltate le opere saranno eseguite presso sei diverse scuole. Si tratta dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Pacinotti”, dell’Istituto Tecnico Professionale “Cabrini”, dell’Istituto Tecnico-Economico “Pitagora”, del Liceo delle Scienze Umane “Vittorino da Feltre”, dell’Istituto Scolastico “Aristosseno” (tutti con sede a Taranto) e dell’Istituto scolastico “Mediterraneo” di Maruggio (TA).

Per ognuno di questi il dirigente del Settore Edilizia e Patrimonio dell’Ente, Pantaleo De Finis, ha firmato la determina con cui è stata indetta una gara per l’affidamento dell’appalto integrato avente ad oggetto la progettazione definitiva, la progettazione esecutiva ed i lavori di manutenzione straordinaria, efficientamento energetico e adeguamento mediante una Procedura Aperta ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs 18 Aprile 2016 n. 50.

Stabilito che l’aggiudicazione dell’appalto verrà effettuata con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, va segnalato che l’impegno di spesa più alto è per gli interventi da eseguire presso l’Istituto “Pacinotti”: euro 3.611.895,89. In questo caso, i lavori consisteranno nella pitturazione (parziale) dei locali interni della sede, nel ripristino delle facciate esterne, nel rifacimento parziale di intonaco interno, nella sostituzione degli infissi esterni, nel rifacimento dei servizi igienici, nel rifacimento parziale del manto di impermeabilizzazione della copertura dell’edificio e nella revisione del sistema di protezione attiva contro gli incendi.

In base alle differenti esigenze strutturali, le opere da eseguire provvederanno ad assicurare una decisa riqualificazione edilizia degli Istituti sui quali l’Ente provinciale esercita la sua competenza. Ad esempio, nell’ITP “Cabrini” (per un importo complessivo pari ad euro 2.873.706,54) si procederà anche ad interventi di miglioramento sismico e a lavori nel Laboratorio di microbiologia, ubicato al secondo piano della sede di via Dante, che presenta ammaloramenti sulla pavimentazione interna e sugli impianti fognari.

Con l’indizione delle gare d’appalto, -ha dichiarato il presidente della Provincia, Rinaldo Melucci- si può sostenere che il piano di riqualificazione messo a punto per gli Istituti scolastici ionici dalla nostra Amministrazione sta osservando le tempistiche dettate dal programma di interventi. Un programma che, compatibilmente con le disponibilità economiche ed il rispetto delle disposizioni normative, andrà incontro alle esigenze delle nostre scuole. I risultati si stanno raggiungendo e questo si deve anche all’encomiabile lavoro del personale del Settore Edilizia e Patrimonio dell’Ente, al quale va il mio sincero apprezzamento.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.