domenica 17 Ottobre, 2021 - 8:33:11

Il “rito” della vendemmia ad Avetrana tra i colori e i canti salentini

festa-vendemmia

Il profumo dei tralci di vite, il sole rosso all’alba tra il fogliame, il buongiorno tra i colori settembrini riaprono come ogni anno, tra lo sguardo e la mente degli avetranesi, un antico rito tra le campagne: la vendemmia.

Si rinnova il suo rituale come tanti anni fa in cui giunti nei campi si cominciava con il taglio dei grappoli e il riempimento dei tini che venivano portati a spalla sul “traino” tirato da cavalli.

14249315_1259903904029509_1250777223_nQuesto grande tino si portava a casa per la “stompatura” cioè la pigiatura con i piedi nudi a cui seguiva l’affondamento delle vinacce nel mosto lo sviamento, la torchiatura ed il trasferimento del mosto nei “capasuni” , antichi vasi di ceramica e terracotta tuttoggi fabbricati nella vicina Grottaglie.

dsc_0928

 

Tra i filari di vite riecheggiano ancora le canzoni salentine intonate dalle donne tra i campi. Alla fine del mese di agosto coincidente con la fine della villeggiatura al mare, tra le campagne l’odorato viene inebriato dal profumo dell’uva, le cantine in paese si colorano dei carretti che “festanti” in fila attendono il loro turno per ottenere il primo “nettare” di quest’anno: il vino novello.

02

 

Nell’ultimo decennio Avetrana ha riscoperto un “rinascimento enologico” coincidente con l’inizio della vendemmia per assaporare tra antiche masserie e cantine i sapori più autentici del vino nostrano tra cultura e tradizioni. Scoprire nel vino un salento unico per la sua storia.

Salvatore Cosma

Facebook Comments Box

Notizie su Salvatore Cosma

Laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Lecce, originario di Avetrana, paese in cui sin da piccolo ha maturato la passione per la musica, in particolare lo studio del pianoforte, strumento che ha studiato diversi anni, parallelamente ha coltivato la passione per la lettura e la scrittura. Attualmente vive e lavora a Reggio Emilia conservando un forte legame con Avetrana, dove torna ogni volta che gli impegni di lavoro glielo consentono. Lavora in ambito sindacale. Si occupa principalmente della rappresentanza politica e sindacale/vertenziale dei lavoratori del settore edile nella provincia di Reggio Emilia. Appassionato di storia, cultura e tradizioni salentine.

Leggi anche

TARANTO – Aggredisce autista della Kyma Trasporti: identificato e denunciato dalla Polizia di Stato

Il personale della Squadra Mobile, nel giro di poche ore, ha identificato e denunciato il …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.