sabato 15 Dicembre, 2018 - 20:38:40
Home > Cultura e Eventi > Eventi > Sabato 1° dicembre per la rassegna Pro Liber: presentazione del libro “L’infanzia perduta” di Tonino Filomena. Incontro con l’autore

Sabato 1° dicembre per la rassegna Pro Liber: presentazione del libro “L’infanzia perduta” di Tonino Filomena. Incontro con l’autore

Per la rassegna Pro Liber: i Caffé Letterari 2018, organizzati dall’A.T. Pro Loco di Manduria che presenta opere di scrittori locali o riguardanti il nostro territorio, sabato 1° dicembre a partire dalle ore 18,00 presso la Saletta del Convento di San Francesco a Manduria in piazza San Francesco 1,  verrà presentato il libro “L’infanzia perduta” di Tonino Filomena.

Dialogheranno con l’autore:

  • Prof.ssa Erika Bascià –  Docente Liceo De Sanctis Galilei Manduria
  • Avv. Marj Maggi –  Reading
  • Avv. Domenico Sammarco –  Presidente Pro Loco di Manduria

A fine serata spazio al gusto col buffet di dolci offerto dalla Pro Loco di Manduria.

Media partners dell’evento:  La Voce di Manduria La Voce di Maruggio

Il libro

L’infanzia perduta è il “libro della nostalgia” che l’autore ha scritto per raccontare la fanciullezza di chi ha vissuto in un mondo che non c’è più. E’ l’eterno ritorno in quei luoghi incantati ma lontani, che stanno oltre il tempo e lo spazio, oltre i confini dell’anima. La sua narrativa è particolare: mai lontana dalle verità storiche oggettive, mai lontana dai sentimenti della gente, mai lontana dai giudizi di chi osserva gli eventi. E’ un libro capace di risvegliare il bambino che dorme dentro ciascuno di noi.

L’autore
Tonino Filomena (Maruggio, 1952), scrittore e storico documentarista, è segretario regionale per la Puglia del Sindacato Libero Scrittori Italiani, socio della Società di Storia Patria per la Puglia – Sezione di Taranto e membro Testimonial del Comitato Nazionale Tecnico Scientifico No Lombroso di Torino. Attratto dallo studio della Storia e dalle vicende umane ad essa collegate, dopo essere stato allievo di Tommaso Pedio e Indro Montanelli, ha conseguito giovanissimo la laurea in Scienze Politiche. Autore di diverse pubblicazioni di storia patria e di narrativa è oggi considerato uno “scrittore della nostalgia”.

Ha pubblicato: Maruggio nel solco dei secoli: il medioevo (a cura), 1997. Sindacalismo Fascista – Dalle origini alla Carta del Lavoro, 2000. Maruggesi nel primo Novecento – Una storia per immagini 1900-1945, 2001. Il relitto della Madonnina – Storia di una nave militare greca del IV secolo a. C. naufragata nel mare di Maruggio (Taranto) (con B. Antonelli), 2004. Guida a Maruggio, dentro e oltre la storia, 2006. Maruggio: la tua Terra, il tuo mare (DVD), 2007. Paese nostro povero ma bello – Gli anni Cinquanta (Volti e luoghi di Maruggio in bianco e nero), 2009. Attacco a Maruggio: 13 giugno 1637 – Cronaca di una giornata di pirateria turca nel contesto politico-sociale europeo (con C. E. Marseglia), 2010. Gli occhi della memoria – Viaggio sentimentale nella Maruggio degli anni ’60, 2011. Nel ventre della Balena Bianca – Gli anni ’70 del paese nostro tra memorie e cronaca cittadina, 2012. Così parlò Bilbo (Considerazioni serie e semiserie di un “piccolo” narratore di periferia), 2013. Il soldato contadino, 2015.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fotonotizia: Fulmine si abbatte su abitazione sulla Maruggio-Manduria

Un Fulmine si è abbattuto nella notte  su un’abitazione sulla Maruggio Manduria subito dopo la …