martedì 20 novembre, 2018 - 12:46:45
Home > Attualità > Sale di Sicilia: la Coop ritira il prodotto e avvisa di non consumarlo

Sale di Sicilia: la Coop ritira il prodotto e avvisa di non consumarlo

Richiamo Sale di Sicilia ItalkaliLa Coop ha ritirato quattro lotti di Sale di Sicilia perché l’imballaggio non era conforme. L’avviso ai clienti: “Non consumatelo”.

La Coop ha pubblicato sul suo sito un annuncio riguardante il Sale di Sicilia Italkali: i lotti RL 21064328, RL 21064328, RL 21064344 e RL 21064344 non vanno consumati e saranno ritirati dal mercato a causa della potenziale non conformità degli imballaggi. Come si vede nella foto in basso, si tratta del Sale di Sicilia Iodio Più – 1 kg. La Coop invita tutti i consumatori a restituire i lotti già acquistati al punto vendita.

Sono coinvolti alcuni punti vendita nelle seguenti regioni: Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Repubblica di San Marino, Marche, Abruzzo, Puglia e Basilicata. Quattro i lotti che verranno dunque ritirati e che non vanno assolutamente consumati. A preoccupare è un difetto nella composizione della scatola di cartone che contiene il prodotto, inadatta al contatto con gli alimenti.

Il prodotto in questione è realizzato dalla Italkali, Società italiana sali alcalini, storica azienda siciliana, leader europea nel settore. E’ un sale fino estratto da salgemma nei giacimenti di Petralia, in Sicilia, addizionato da iodio aggiunto come iodato di potassio. La scatola di cartone pare sia composta con un eccesso di piombo.

Chi consegnerà il prodotto già acquistato, potrà ottenere il rimborso o la sostituzione della confezione precedentemente comprata nei punti vendita Coop. Lo Sportello dei Diritti avvisa i clienti dall’astenersi dall’acquisto. I lotti compromessi sono stati comunque già ritirati dagli scaffali.

ITALKALI RISPONDE ALLE VOSTRE DOMANDE

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Castello di Monopoli

  Fu l’Imperatore Carlo V ad ordinare la costruzione del Castello di Monopoli, nell’ambito della …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.