martedì 26 Gennaio, 2021 - 12:33:47

Sanremo 2018: Si ripete anche quest’anno l’esperienza sanremese per le maruggesi Melissa e Rosanna

 

SANREMO – Per la seconda volta consecutiva Melissa Rizzo e Rosanna Di Stano, entrambe di Maruggio, cureranno il trucco e acconciature degli ospiti della  68esima edizione del Festival di Sanremo.

Melissa, makeup artist impegnata, durante la manifestazione, all’interno del prestigioso Hotel Royal Sanremo nell’Area Stile dove sono presenti  i migliori esperti make up, moda e hair stylist. Area Stile è un contenitore dove musica, moda e tendenze si incontrano nel lussuoso albergo sanremese, principale dimora dei vip e star che partecipano al Festival della musica italiana. Ogni sera Area Stile si trasforma in Party esclusivi con ospiti d’eccezione e performance dal vivo.

Melissa Rizzo con Max Gazzè (foto  AS)

Rosanna, hair stylist, impegnata all’interno di Casa Sanremo ospitata nella Lounge del Palafiori dove quest’anno la musica sarà “in the hair” grazie a Vitality’s, il brand italiano dell’hairstyling che fa capo al Gruppo Farmen e che a Casa Sanremo promuoverà iniziative esclusive dedicate agli addetti ai lavori e al pubblico. “Bellezza e musica-afferma Alberto Manzetti, titolare di Vitality’s – sono da sempre un binomio di successo nell’immaginario collettivo. Se poi parliamo dell’Italia, direi che appartengono alla nostra cultura.

Rosanna Di Stano con il vincitore delle nuove proposte 2018 Ultimo

Le foto sono tratte FB

Alcuni momenti in compagnia delle star sanremesi

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La città di Leonida. Rilanciamo Taranto tra archeologia e letteratura. Un vero Progetto per la contemporaneità

“Riposo molto lontano dalla terra d’Italia/e di Taranto mia Patria/e ciò m’è più amaro della …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.