sabato 26 Novembre, 2022 - 13:17:07

Sava: scoperto un deposito abusivo di bombole di g.p.l

SAVA – I Militari della tenenza di Manduria, nell’ambito di specifici servizi di polizia economico – finanziaria, orientati anche alla salvaguardia della sicurezza e dell’incolumita’ pubblica, hanno eseguito accertamenti finalizzati al contrasto di depositi abusivi di prodotti sottoposti ad accisa.

Nel corso dell’attivita’ operativa, le Fiamme Gialle hanno scoperto un deposito abusivo di bombole di g.p.l. situato all’interno di un garage ubicato a Sava (Ta), ove e’ stato rinvenuto un quantitativo di circa 600 kg. di combustibile di proprieta’ di un’impresa del settore, pronto per essere immesso nel mercato.

L’intervento dei finanzieri  ha scongiurato una situazione di grave pericolo per l’incolumita’ pubblica, in quanto il deposito era posto all’interno di un edificio adibito ad uso residenziale, in totale assenza delle misure di sicurezza previste dalla vigente normativa in materia di sostanze esplodenti o infiammabili.

I militari hanno quindi posto i sigilli alle bombole di g.p.l. illegittimamente detenute e denunziato all’Autorita’ Giudiziaria il titolare dell’attività commerciale per il reato di  omessa denuncia di detenzione di materie infiammabili previsto dall’art. 679 c.p..

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

CONCLUSA LA PRIMA GIORNATA DI "LEGALITÀ E GIUSTIZIA TRA SCUOLA, CITTADINANZA E COMUNITÀ."

CONCLUSA LA PRIMA GIORNATA DI “LEGALITÀ E GIUSTIZIA TRA SCUOLA, CITTADINANZA E COMUNITÀ.”

“Legalità e Giustizia tra Scuola, Cittadinanza e Comunità”, ieri si è svolto il primo appuntamento …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.