domenica 20 Settembre, 2020 - 13:03:00

Schumacher cade sciando: in coma artificiale, i medici «Impossibile dire se ce la farà»

schumacher-sci

Conferenza stampa dei medici dell’ospedale di Grenoble: il sette volte iridato di F.1 resta grave, dopo la caduta sugli sci: “Situazione critica, non sappiamo se e quando si potrà sciogliere la prognosi. Impossibile fare previsioni, monitoriamo ora per ora. È tenuto in coma per evitare l’aumento della pressione. Senza il casco non sarebbe arrivato vivo”

I medici dell’ospedale di Grenoble hanno tenuto una conferenza stampa sulla condizioni di Michael Schumacher, sempre ricoverato per il trauma cranico riportato in seguito a una caduta sugli sci a Meribel: “La situazione resta critica, Schumacher è stato operato questa notte per rimuovere un edema importante bilaterale e viene mantenuto in coma farmacologico per evitare l’aumento della pressione interna – hanno detto -. Non si può dire che cosa succederà, né quando si potrà sciogliere la prognosi, né fino a quando resta in coma, né se resteranno delle lesioni a livello cerebrale. Lo stato di coma farmacologico serve per evitare tutti gli stimoli e mantenere bassa la pressione. Lo shock da caduta pur con il casco protettivo è stato importante: senza il casco non sarebbe arrivato vivo. Non possiamo pronunciarci sulle possibilità di sopravvivenza, per il momento non sono previsti altri interventi, Schumacher non sarà trasportato altrove, seguiamo la situazione ora per ora, ci sono delle lesioni cerebrali”.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Porto di Taranto: Nave  general  cargo fermata in stato di detenzione

Fermata in porto in stato di detenzione dai militari della Capitaneria di Porto una nave …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.