giovedì 29 Ottobre, 2020 - 2:33:33

I sindaci di Manduria e Maruggio scrivono ai turisti ospiti nelle marine

Cari residenti, turisti e fruitori delle nostre coste, quest’anno è stata finalmente avviata, anche nelle nostre Marine, il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti.

I vecchi e maleodoranti cassonetti sono stati rimossi e sostituiti da contenitori di colore diverso per le varie tipologie di rifiuto, sistemati in piattaforme di prossimità o, ove attiva la raccolta porta a porta, distribuiti direttamente ai residenti.

Il nostro territorio comprende circa 30 chilometri di litorale, con spiagge tra le più belle d’Italia e con aree che rappresentano perle ambientali di incommensurabile valore (le Dune di Campomarino, il Bacino del Chidro, la Salina dei Monaci ed altre ancora).

Ogni giorno decine di migliaia di bagnanti affollano questi luoghi meravigliosi, che cerchiamo di rendere sempre più accoglienti e, soprattutto, di mantenere puliti. Di ciò si fanno interamente carico sia i cittadini di Maruggio e Manduria che i proprietari delle case delle nostre marine. Grazie al loro contributo, infatti, riusciamo a finanziare il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Per fare in modo che tutto funzioni per il meglio è però essenziale la collaborazione di tutti coloro che frequentano le nostre località di villeggiatura, e che, pur non risiedendovi, non possono sentirsi autorizzati ad abbandonare i propri rifiuti sulle strade, sulle spiagge o nelle campagne.

Noi ce la mettiamo davvero tutta, ma la buona volontà delle Amministrazioni e lo sforzo economico dei contribuenti non possono essere vanificati dall’incuria e dalla mancanza di senso civico di un “turismo” usa e getta che provoca solo danni. Proprio perchè vogliamo che le nostre spiagge siano sempre più frequentate, non possiamo consentire che la maggiore risorsa del nostro territorio si trasformi in un problema, per cui continueremo a vigilare e a punire con severità tutti coloro che non rispetteranno le regole sullo smaltimento dei rifiuti.

Con l’auspicio che prevalgano sempre il senso di responsabilità ed il buon senso di tutti, auguriamo a tutti coloro che ci onoreranno della loro presenza di trascorrere con noi una vacanza serena, all’insegna del rispetto per l’ambiente e la natura.

Alfredo Longo sindaco di Maruggio

Roberto Massafra, sindaco di Manduria

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Furti di energia elettrica e gas nel mirino della Polizia di Stato. A Manduria 35 appartamenti con allacci abusivi

Scoperti nel capoluogo ed in provincia , numerosi allacci abusivi sulle forniture domestiche. Denunce per …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.