martedì 27 Ottobre, 2020 - 15:58:46

Spiaggia assistita: partito il progetto “Mare per tutti”, iniziativa rivolta ai diversamente abili

MARUGGIO – E’ partito lo scorso 10 luglio a Campomarino il progetto denominato “Mare per tutti”, una iniziativa che ha già avuto un gran successo negli anni scorsi e che darà, anche quest’anno, la possibilità ai diversamente abili di trascorrere qualche ora in spiaggia senza alcun problema di tipo logistico o di altra natura.

L’idea, promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione di volontariato “Misericordia” e la fondazione “Vanni Longo”, consiste nell’installazione di due gazebo, a pochi metri dalla riva, in legno e raggiungibili facilmente da una passarella, insomma un percorso ad hoc per i bagnanti “speciali”. Ad accompagnare i beneficiari del servizio saranno i volontari della Misericordia, pronti per sostenere e aiutare le persone in difficoltà motoria rendendo così la spiaggia pubblica “aperta” a tutti.

Inoltre, grazie anche alla sinergia con la fondazione “Vanni Longo”, che ha messo a completa disposizione un mezzo, sarà garantito il trasporto anche a chi, purtroppo, non potrà essere accompagnato in spiaggia dai propri familiari.

Ad esprimere soddisfazione per l’iniziativa è l’assessore alle politiche sociali e alle pari opportunità Stefania Moccia: “Anche quest’anno, attraverso l’instancabile supporto dei volontari, sarà possibile trascorrere un’estate senza barriere architettoniche. I volontari dedicheranno l’attenzione necessaria affinché i diversamente abili possano sentirsi a proprio agio e circondati da sorrisi e mani misericordiose. Questo progetto rappresenta la volontà dell’Amministrazione di sostenere le fasce più deboli e coloro i quali vivono in situazioni di disagio sociale. Mare per tutti – conclude Moccia – assume un particolare significato in tema di diritti e pari opportunità con l’obiettivo di avere il mare e le spiagge senza barriere per un turismo, nei fatti, accessibile a tutti”.

Ad evidenziare e rendere ben visibile il progetto, in particolar modo nel punto in cui è stato attivato, il Comune ha provveduto ad installare nelle vicinanze della segnaletica stradale informativa. Il servizio è totalmente gratuito ed è attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Avetrana, firmato il Patto per la sicurezza urbana

Il Comune partecipa al bando ministeriale per realizzare un impianto di videosorveglianza Prevenzione alle forme …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.