giovedì 29 Febbraio, 2024 - 20:28:45

STAGIONE AGONISTICA INTENSA PER LA MEDITERRANEO SPORT TARANTO

Due atleti da domani in gara ai Campionati Italiani Assoluti di nuoto in programma a Riccione 

Due atleti in gara ai Campionati Italiani Assoluti di Riccione, due titoli regionali da difendere nella pallanuoto Under 14 e Under 16, Nuoto Master e Nuoto Artistico in forte crescita. La stagione agonistica della Mediterraneo Sport Taranto si annuncia carica di impegni ed è animata da un rinnovato entusiasmo.

Lo ha sottolineato Massimo Donadei, direttore sportivo della società rossoblu, presentando la nuova stagione agonistica insieme ai responsabili tecnici Domenico Tagliente (nuoto), Renato Semeraro (pallanuoto), Mariapina Massa (nuoto artistico), Andrea Misceo (nuoto master).

Da lunedì inizia l’avventura di Samuele Congia e Adriana Comperchio agli Assoluti. Samuele è un velocista puro: con i suoi tempi è tra i 10 nuotatori più veloci d’Italia nei 50 stile libero. A Riccione disputerà 50 e 100 stile libero, 50 delfino. Adriana è una ranista e predilige le distanze più lunghe. Sarà in gara nei 100 rana e nei 200 misti.

La cosa che ci fa piacere – sottolinea Donadei – è che dietro questi atleti di punta ci sono tanti ragazzi di cui sentiremo parlare nei prossimi mesi”. “L’appuntamento di Riccione – aggiunge coach Tagliente – è solo una prima tappa di preparazione agli Assoluti di marzo, che a noi interessano di più. La stagione, comunque, è già iniziata con i meeting di Potenza, Campobasso, Genova e le qualifiche regionali che hanno visto i nostri ragazzi ottenere i loro personal best. Il nostro obiettivo è aumentare la rosa degli atleti da portare agli Assoluti e in questo senso stiamo lavorando con il numeroso vivaio della Mediterraneo Sport Taranto”. Con Domenico Tagliente nello staff tecnico del settore nuoto ci sono anche Claudia Corrente (assoluti, esordienti e propaganda), Daniel Maiorano (esordienti e salvamento), Michele Fumarola (mental coach), Nicola Deliso (nutrizionista).

Anche il settore Master è ai nastri di partenza. Domenica 3 dicembre gli atleti della Mediterraneo saranno impegnati in una prova sulle distanze speciali (1500 stile libero) in programma a Canosa. “Alla Mediterraneo ho ritrovato nuovi stimoli professionali – confessa coach Misceo – con mia grande soddisfazione andremo a Canosa con 23 atleti, foprse saremo la squadra più numerosa della Puglia. Un risultato di cui essere fieri e di cui ringrazio la società ed i miei atleti sempre pronti a grandi sacrifici in allenamento, senza perdere mai lo spirito di squadra e il buon umore”. Oltre a Misceo, nel team tecnico del settore Master c’è anche il preparatore atletico Fabio Conte.

La pallanuoto a Taranto è strettamente e storicamente legata alla Mediterraneo. Quest’anno si alza l’asticella dei risultati dopo i campionati regionali vinti nel 2023 con le squadre Under 12 e Under 14. “Vogliamo sicuramente continuare lungo questa strada – conferma coach Semeraro – puntando ancora sul settore giovanile. Cercheremo di essere protagonisti confermando i successi dello scorso anno, ma guardiamo con attenzione all’Under 16. Il nostro obiettivo è chiudere il campionato tra le prime due per disputare la fase nazionale”. Il team tecnico del settore pallanuoto guidato da Semeraro è composto da Sandro Sabato (under 16/18 e prima squadra), Fabrizio Longo (under 12 e propoaganda Over), Fabio Conte (preparatore atletico).

Nel Nuoto artistico – sottolinea la responsabile tecnica Massa – siamo in piena fase di ricostruzione. Il covid, purtroppo, ha allontanato molte atlete, ma assistiamo ad una fase di rinnovato entusiasmo che ci fa ben sperare”.

Infine una bella notizia che riguarda il nuotatore paralimpico Marco D’Aniello. “Abbiamo ricevuto una lettera dalla Federazione Italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali – rivela Donadei – che incorona Marco come atleta di alto livello inserendolo nel contesto della Nazionale. Marco in questi giorni è in gara agli Assoluti Finp, se dovesse confermare i suoi tempi e le sue prestazioni potrebbe indossare la maglia della nazionale. Bravo Marco, in bocca al lupo e grazie per la tua energia”.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

foto

Incontro Strategico a Roma tra il Commissario Straordinario dei Giochi del Mediterraneo 2026 e il Ministro della Difesa

Il Commissario straordinario e Presidente del Comitato organizzatore dei Giochi del Mediteraneo 2026, Massimo Ferrarese, …