mercoledì 20 Ottobre, 2021 - 4:47:59

Storico e importante dialogo tra S.E. Vescovo di Taranto e lo scrittore Pierfranco Bruni dopo la messa per Mussolini e Gentile

Cattura001

Si è svolto nell’Arcivescovado di Taranto, un significativo e importante e “storico” incontro, nel nome della fraternità cristiana, tra S.E. Mons. Filippo Santoro e lo scrittore Pierfranco Bruni, nonché, responsabile Progetto Etnie del Mibact, per un cordiale e affettuoso dialogo in relazione alla discussione sulla messa in suffragio a Mussolini e Gentile.

Tutto risolto e chiarito nella piena amicizia e condivisione di valori profondamente radicati nella storia personale e familiare dello scrittore.

Il dialogo è la componente prioritaria, è stato detto dal Vescovo e sottoscritto da Bruni, per non far sorgere incomprensioni soprattutto in un momento particolare della vita nazionale e internazionale.

Poche battute per comprendersi e sgombrare ogni qualsiasi elemento che aveva portato a stimolare il dibattito sulla questione della messa per poi passare altre discussioni religiose.

Bruni ha espresso parole di piena condivisione e di elogio nel modello pastorale della Chiesa di Taranto. ed ha sottolineato che soltanto una Chiesa forte e misericordiosa può dare un contributo alla delicata stagione dl nostro tempo.

Piena intesa tra il Vescovo e l’intellettuale tanto che il loro confronto, immediatamente, ha preso altre vie con una bella discussione sulla figura di San Paolo, riferimento per entrambi, su San Giuseppe Moscati e su Giovanni Paolo II. Non c’era alcun che da chiarire, c’era soltanto il parlare perché le parole hanno un senso se trovano la giusta collocazione, si sono detti.

Bruni, dopo aver manifestato ben compreso le ragioni per l’accaduto, e ringraziandolo per come si è conclusa la vicenda,è uscito dall’incontro con il vescovo in pieno sorriso e lo stesso Vescovo è stato felicissimo di questo legame in nome di una cristianità profonda che dovrà portare ad una più stretta intesa culturale. D’altronde Bruni, proprio di recente, aveva ottenuto un meritato riconoscimento per i suoi libri e i suoi studi sul mondo cristiano e sulla letteratura del sacro.

Hanno avuto modo di approfondire il loro vasto interesse per l’opera e la figura proprio di San Paolo. Un incontro tra S.E Mons. Santoro e Pierfranco Bruni di proposte di feconde collaborazioni.

Nota stampa del Sindacato Libero Scrittori

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Ordine degli Avvocati di Taranto: Fedele Moretti lascia il posto di consigliere e la carica di Presidente

È prevista nella mattinata di oggi la sottoscrizione, da parte dell’avv. Fedele Moretti e delle …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.