giovedì 13 Dic, 2018 - 5:39:05
Home > Cronaca > Strada di epoca romana abbandonata all’incuria

Strada di epoca romana abbandonata all’incuria

MARUGGIO – Un reperto di inestimabile valore storico- archeologico risalente ad “epoca romana,”rischia seriamente di scomparire a causa dell’inerzia da parte di chi da tempo ne conosce l’esistenza  e nulla ha fatto per “proteggerlo” dal degrado in cui giace.   Incuria o mancanza dei  fondi necessari al suo recupero?

Il reperto in questione, ricoperto in buona parte da terriccio e ciuffi di erba, è rappresentato da un “variopinto mosaico di epoca romana”, nonostante il trascorrere dei secoli, e le avversità ambientali, ancora oggi i suoi rilievi conservano un “opaco splendore.” L’area in cui questi giace si trova a circa 20 metri dal mare, in località “Tonnara” agro del Comune di Maruggio a circa 200 metri da “Torre Ovo.”

Questa magnifica opera d’arte, già in parte depredata dai suoi migliori pezzi, è sottoposta anche ad inconsapevoli  aggressioni da parte di quei pescatori diportisti che inconsciamente vi passano sopra con auto e carrelli che trasportano con barche.

Ai fini della tutela di un così prezioso bene, chiedo alle autorità di voler disporre URGENTEMENTE, tramite propri esperti, un sopralluogo al fine di valutare il giusto valore archeologico del “reperto” e decidere  le azioni da intraprendere per la sua conservazione ed eventuale recupero.  Adottando inizialmente un “sistema a protezione” del medesimo.

Mimmo Carrieri

Responsabile Ambiente-Ecologia

Associazione C.P.A.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Francia: spari nel centro di Strasburgo nei mercatini di Natale, 2 morti accertati e 11 feriti

Spari in un mercato di Natale a Strasburgo, in Francia. Il bilancio provvisorio sale ad …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.