martedì 30 Novembre, 2021 - 21:39:48

Tante novità per il 50° Palio. Prestigioso premio per il Torneo dei Rioni.

torneo dei rioni

L’Associazione Turistica Pro Loco di Oria (BR) sta organizzando con grande cura le celebrazioni per il Cinquantennale del Corteo Storico e Torneo dei Rioni, la tradizionale rievocazione medievale che dal 1967 si svolge nella cittadina dove nel 1225 Federico II di Svevia fece edificare un maestoso castello.

logo_torneoNel corso di una conferenza stampa che si è svolta ieri  24 ottobre 2015 presso l’Istituto Tecnico Commerciale Statale per il Turismo di Oria, dopo i saluti della preside Maria Antonietta Todisco, è stato presentato al pubblico il logo celebrativo per il cinquantesimo Palio. Un simbolo, realizzato dal grafico oritano Marco Carbone, con ampio risalto dei colori dei quattro rioni di Oria – Castello, Giudea, Lama e San Basilio – che accompagnerà non solo Il Torneo dei Rioni 2016, in programma come di consueto nel secondo fine settimana di agosto, ma tutta una serie di iniziative affini che come in un percorso a tappe condurranno all’evento clou.

È stato annunciato anche un importante riconoscimento, assegnato dalla Fondazione Accademica “Sapientia Mundi” di Roma alla Pro Loco di Oria, quale ente organizzatore del Torneo dei Rioni, evento considerato tra le eccellenze a livello nazionale. Un premio ritirato nel corso del pomeriggio del 24 ottobre 2015 presso il Chiostro Monumentale di Borgo Santo Spirito a Roma, dal dott. Vincenzo Sparivero, delegato responsabile dell’ufficio comunicazione e probiviro dell’associazione.

Il presidente della Pro Loco, avv. Giovanni Pomarico, ha poi annunciato un programma di massima ancora in evoluzione, che spazia da iniziative culturali – come convegni e pubblicazioni – a mostre celebrative sulla storia del Torneo, senza dimenticare eventi artistici, mercatini e uno speciale trofeo tra i gruppi sbandieratori. Non solo: quest’anno il Corteo Storico e Torneo dei Rioni farà il bis.

«Le prime edizioni del Torneo dei Rioni – ha raccontato l’avv. Pomarico – venivano organizzate a maggio. Poi l’evento fu spostato ad agosto. Quest’anno oltre all’edizione regolare estiva, la cinquantesima, per celebrare la storia del Torneo vogliamo organizzarne una straordinaria aggiuntiva, proprio a maggio. Stiamo ancora valutando molti aspetti, ma questo arricchirà la nostra offerta, in un periodo in cui potrà esserci anche la partecipazione delle scolaresche».

All’incontro hanno preso parte anche i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Oria.

«È un evento importante per la città – per il vice sindaco Egidio Conte -. A fine mese sarà a Oria una delegazione di giornalisti di testate nazionali e internazionali, sarà l’occasione per promuovere gli eventi in programma e le bellezze del territorio».

«L’Amministrazione – secondo l’assessore al turismo avv. Francesca Mazzotta – è particolarmente orgogliosa di poter festeggiare i cinquant’anni del Torneo dei Rioni, una manifestazione che fa rientrare Oria tra le mete più ricercate».

«Oria ha enormi potenzialità turistiche – ha detto il presidente del consiglio comunale Glauco Caniglia – ma non è ancora una ancora definibile una “città turistica”. Il nostro obiettivo deve essere puntare ad un turismo di qualità. L’appuntamento con il Torneo ad agosto deve divenire il culmine di una serie di iniziative di contorno alla manifestazione principale, che ormai fa parte del nostro DNA».

Una partenza con largo anticipo, dunque, quella della Pro Loco, che non solo consentirà un’organizzazione ancor più ricca di eventi e curata nei dettagli, ma anche una più ampia partecipazione di associazioni, aziende e privati che volessero proporre iniziative o offrire il proprio supporto.

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

EROI E SUPER EROI “MADE IN TARANTO” PER I DELFINI

Il famoso Sal Velluto ha donato una sua tavola originale dedicata a Taranto alla Jonian …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.