martedì 30 Novembre, 2021 - 22:29:52

Tantissima solidarietà alla festa per Angelo e i piccoli dell’oncologico. Raccolti oltre 16mila euro per il reparto del Vito Fazzi di Lecce

Locandina dell'evento del 18 luglio
Locandina dell’evento del 18 luglio

Lizzano  – Ammonta a 16.600 euro la straordinaria somma raccolta in occasione della festa dedicata al piccolo Angelo, il bimbo di Manduria stroncato qualche mese fa, ad appena 12 anni, da un feroce cancro al cervello, che si è svolta a Tenute Emèra, la cantina di Claudio Quarta a Marina di Lizzano, in provincia di Taranto.

Un grandissimo successo, con oltre mille  partecipanti fra adulti e bambini: una bellissima festa della solidarietà per sostenere il Reparto Oncologico Pediatrico del Vito Fazzi di Lecce.

Tanta commozione ma soprattutto tanta gioia perché la somma raccolta potrà servire per sostenere le necessità dei bambini dell’Oncologico leccese, acquistare cure, macchinari per il reparto, sostenere la ricerca o semplicemente attrezzature per la  ludoteca dell’ospedale: “Siamo felicissimi – ha commentato Claudio Quarta – di aver avviato questa collaborazione con l’associazione Per un sorriso in più, per questo ringrazio i genitori di Angelo. Abbiamo aperto con gioia la nostra casa e accolto la solidarietà dei salentini: un gesto naturale, perché da sempre il vino è simbolo di amore, fratellanza e generosità”.

Il versamento è stato effettuato tramite bonifico bancario all’associazione onco-ematologia pediatrica “Per un sorriso in più” dell’ospedale Vito Fazzi Lecce.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

EROI E SUPER EROI “MADE IN TARANTO” PER I DELFINI

Il famoso Sal Velluto ha donato una sua tavola originale dedicata a Taranto alla Jonian …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.