venerdì 01 Marzo, 2024 - 22:13:09

Taranto: Chiuso Panificio e Sequestri in Pizzeria e Ristorante per Gravi Violazioni Igienico-Sanitarie

Le azioni dei Carabinieri del N.A.S. per tutelare la salute pubblica nel territorio tarantino

Nell’ambito dei servizi finalizzati alla vigilanza igienico-sanitaria per garantire la tutela della salute pubblica, i Carabinieri del Nucleo Assistenza Sanitaria (N.A.S.) di Taranto hanno condotto un’importante ispezione in collaborazione con il Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione (S.I.A.N.) della locale Azienda Sanitaria Locale (ASL).

L’obiettivo  è stato un panificio situato nella provincia di Taranto, dove gli operatori hanno riscontrato una serie di gravi violazioni alle norme igienico-sanitarie. Soffitti e pareti anneriti, la presenza di ragnatele e muffa, attrezzature visibilmente usurate, incrostazioni e residui di lavorazioni precedenti sono state solo alcune delle criticità individuate.

Le condizioni igieniche precarie hanno spinto il Direttore del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL di Taranto a emettere immediatamente l’ordine di chiusura del panificio, al fine di tutelare la salute dei consumatori.

Ma non è stato l’unico intervento dei Carabinieri del NAS nella zona. In una pizzeria della provincia tarantina, sono stati effettuati sequestri amministrativi di ben 20 chili di materie prime destinate alla preparazione di pizza e prodotti dolciari, tutti risultati scaduti e quindi inidonei al consumo.

Un’altra azione si è svolta in un ristorante, dove sono stati sequestrati 40 chili di alimenti a causa della mancata adesione alle procedure di autocontrollo e di conservazione, mettendo in evidenza una gestione non conforme alle norme igieniche vigenti.

Questi interventi mirati del NAS testimoniano l’impegno costante delle forze dell’ordine nel garantire elevati standard igienico-sanitari nei luoghi di produzione e somministrazione di alimenti, contribuendo così a preservare la salute pubblica nella provincia di Taranto. La collaborazione tra le autorità sanitarie locali e le forze dell’ordine si conferma fondamentale per assicurare il rispetto delle normative e la sicurezza alimentare per tutti i cittadini.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

NAS di Taranto: controlli e sequestri di prodotti caseari nella provincia

I militari del N.A.S. di Taranto, nel corso di attività ispettive nella provincia condotte insieme …