martedì 07 Febbraio, 2023 - 16:45:38

Taranto: droga tra i panettoni, arrestato dai Carabinieri

Taranto: droga tra i panettoni, arrestato dai Carabinieri

Continua è l’attività di prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti da parte del personale della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Taranto.

Intensificati durante questo periodo di festività i servizi di controllo del territorio nel capoluogo jonico al fine di infrenare la commissione dei reati, l’attenzione dei militari è stata attirata e si è focalizzata su di una nota arteria stradale del centro cittadino, nel tratto interessato densamente asservito da diversi snodi per varie superstrade ma senza la presenza di troppi esercizi commerciali.

In questi giorni erano stati notati troppi movimenti sospetti di persone non del luogo, le quali dopo aver parcheggiato le loro autovetture, spesso in doppia fila nei pressi di noti incroci congestionando il traffico in uscita dal capoluogo, si dirigevano di corsa verso una palazzina per poi tornare rapidamente alle priorie auto, allontanandosi dalla città. A quel punto i militari decidevano di iniziare discreti servizi di osservazione, i quali dopo alcuni giorni conducevano ad individuare un soggetto del posto che veniva contattato dagli avventori in strada per poi portarli all’interno di un condominio. Una volta individuato il sospetto e ricostruita la sua condotta, gli operanti hanno deciso quindi di intervenire e di effettuare una perquisizione di quell’abitazione, rinvenendo all’interno della stessa, ben occultati, circa 225 grammi di cocaina pronta ad essere suddivisa in dosi, nonché tutto l’occorrente per il confezionamento oltre ad un’ingente somma di denaro in contanti, ritenuta verosimilmente provento della fiorente attività di spaccio.

Lo stupefacente posto sotto sequestro è stato inviato al Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto per le opportune analisi di rito.

Così come disposto dall’Autorità Giudiziaria jonica, concordante con le risultanze investigative, fatta salva la presunzione di innocenza sino a sentenza definitiva l’arrestato è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Il CUP Taranto pronto a rappresentare i professionisti jonici

Il CUP Taranto pronto a rappresentare i professionisti jonici

Una rappresentanza del CUP (Comitato Unitario Professioni) Taranto, organismo cui aderiscono Ordini e Collegi professionali …