lunedì 22 Luglio, 2024 - 21:32:13

Taranto, gran successo della “Festa dell’Atletica Jonica 2022”

E’ stato un pomeriggio di festa all’insegna dell’atletica leggera quello che si è vissuto sabato scorso presso il Cortile dei Pescatori del Centro Commerciale “Porte dello Jonio” (Nhood) di Taranto. Organizzata dal Comitato Provinciale della Federazione Italiana di Atletica Leggera, la Festa dell’Atletica Jonica 2022, ha goduto del patrocinio del Comune di Taranto e del CONI, della sponsorizzazione tecnica di Decathlon Taranto, e, soprattutto della disponibilità di Mauro Tatulli, direttore del centro commerciale “Porte dello Jonio” (Nhood), che ha messo a disposizione la location, e il sostegno economico – organizzativo per la buona riuscita dell’evento. Centinaia, tra atleti, tecnici, addetti ai lavori, accompagnatori e semplici curiosi, hanno partecipato alla riuscitissima cerimonia.

Ad essa hanno preso parte, oltre al presidente provinciale Luciano Ciussi ed al direttore Mauro Tatulli, principali artefici dell’iniziativa:
l’assessore allo sport del Comune di Taranto, Gianni Azzaro; il consigliere regionale FIDAL Puglia, Salvatore Lomartire; il delegato provinciale del CONI Michelangelo Giusti; il C.F. Pucci, responsabile dell’area sportiva del Comando Interregionale Marittimo Sud, in rappresentanza del Comandate Interregionale Marittimo Sud, Ammiraglio di Divisione, Fabio Biaggi.

Sul palco sono stati premiati gli atleti che, nello scorso anno, si sono messi in particolare evidenza. Atleti di tutte le età, dai sei agli ottanta anni, a testimonianza dell’avvicendarsi generazionale e di una passione sportiva senza limiti di tempo.

Il presidente provinciale FIDAL, Luciano Ciussi, ha colto l’occasione per sottolineare le difficoltà con cui il movimento locale debba confrontarsi. “Nelle graduatorie nazionali assolute, le società tarantine occupano due degli ultimi quattro posti. Si è ben lontani dall’essere dei veri e propri punti di riferimento. Gli scarsi sostegni economici e le notevoli carenze di impianti, sono alla base di questo dato. Da ormai troppo tempo la città di Taranto è priva di una struttura destinata all’atletica leggera ed in generale la provincia è così deficitaria da essere stati costretti, nel 2022, a svolgere i campionati provinciali a Bari. Nonostante questo, con immensi sacrifici, le società, i tecnici, gli atleti, ed insieme a loro le famiglie, sono riusciti ad ottenere dei risultati che era giusto onorare in questa occasione. Il ringraziamento va a tutti loro. Sono convinto che in condizioni più agevoli si sarebbe ottenuto ancor di più. Spero che ciò possa avvenire in tempi brevi”.

L’assessore allo sport del Comune di Taranto, Gianni Azzaro ha parlato di maggiore impegno da parte dell’Ente, finalizzato alla promozione sportiva, annunciando che a stretto giro sarà fruibile il nuovo stadio dell’atletica e che i prossimi Giochi del Mediterraneo saranno un sicuro veicolo di crescita.

Salvatore Lomartire e Michelangelo Giusti hanno ribadito l’importanza sociale della pratica sportiva e dell’atletica leggera in particolare, invocando sostegno per la stessa.

Il C.F. Pucci ha a sua volta sottolineato la volontà di collaborazione da parte del Comando Marittimo.

Significativo l’intervento del direttore del centro Commerciale “Porte dello Jonio” (Nhood) Mauro Tatulli: “Ospitare questi eventi è sintomo della volontà di essere parte integrante della comunità e non solo luogo di shopping. “Porte dello Jonio” deve essere un luogo di aggregazione a servizio della società e, come in questo caso, dello sport più genuino”.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

giochi del meditterraneo 2027

Esclusione di Manduria dai Finanziamenti dei XX Giochi del Mediterraneo: La Reazione del Sindaco

In un recente sviluppo che ha suscitato profondo rammarico e delusione nella comunità, Manduria è …